Sport

Un altro weekend di successi per i Pata Talenti Azzurri FMI della Velocità

• Bookmarks: 9


Il fine settimana del 18-19 giugno ha riaffermato il valore dei Pata Talenti Azzurri FMI della Velocità. I giovani piloti supportati dalla Federazione Motociclistica Italiana e da Pata Snack si sono posti ai vertici del motociclismo nazionale ed internazionale, ottenendo su più fronti risultati di rilievo.

In segno di continuità a quanto di buono mostrato finora, al Sachsenring la Red Bull MotoGP Rookies Cup ha visto nuovamente due piloti coinvolti nel progetto salire sul podio. Luca Lunetta e Filippo Farioli hanno concluso al terzo posto rispettivamente in Gara 1 e 2, rientrando nel gruppo di testa in entrambe le corse in programma. Per Farioli una riconferma alla luce dei brillanti risultati conseguiti anche nel FIM JuniorGP, mentre per Lunetta un bel modo di presentarsi all’esordio nel Mondiale Moto3 previsto per questo fine settimana al TT Circuit Assen. Sempre nel monomarca promosso da Red Bull e KTM che affianca nei principali round europei il Motomondiale, due piazzamenti a punti per Demis Mihaila (9° e 15°) con Alex Venturini (17° e 21°) che sta proseguendo il suo percorso di crescita all’esordio nella serie.

Il Gran Premio di Germania del Mondiale Moto3 non ha invece sortito grandi fortune ai due Pata Talenti Azzurri FMI al via. Alberto Surra (Rivacold Snipers Team) ha concluso ventunesimo, stringendo i denti per via di un recente infortunio. Dopo una sensazionale terza fila conquistata con una superlativa prestazione nelle qualifiche, Matteo Bertelle (QJMotor Avintia Racing Team) è stato coinvolto incolpevolmente in una carambola in gara con infortunio al seguito. Ad Assen il vice-Campione italiano Moto3 in carica sarà sostituito proprio da Lunetta.

Dal Sachsenring al Mugello, anche nel terzo round del CIV 2022 i Pata Talenti Azzurri FMI si sono affermati ai vertici. Nella classe Moto3 Guido Pini (AC Racing Team BeOn), al debutto nella categoria, ha conquistato la vittoria in Gara 2 dopo il quarto posto conseguito sabato. Quinto e quarto nelle due gare, Cesare Tiezzi (AC Racing Team BeOn) resta in piena corsa per la tabella tricolore ritrovandosi a soli 5 punti dal capo-classifica di campionato.

Nel CIV PreMoto3 le vittorie nelle due gare portano la firma dei Pata Talenti Azzurri FMI. Sabato si è imposto Leonardo Zanni (AC Racing Team Brevo), con il quarto posto di domenica confermatosi al comando della generale. In Gara 2 è stato invece il turno di Edoardo Boggio (GP Project W2P Factory Racing 2WheelsPoliTO), vincitore e reduce dai più che positivi risultati conseguiti nella European Talent Cup. Con il terzo posto di Gara 2 si conferma altresì secondo in campionato Giulio Pugliese (AC Racing Team Brevo), con Edoardo ‘Edos’ Liguori (Pasini Racing Team 2WheelsPoliTO) terzo e quinto nelle due gare. Nel novero dei piloti coinvolti nel progetto, quinto e sesto Gabriel Tesini (AC Racing Team Brevo) con Mattia Romito (Pasini Racing Team 2WheelsPoliTO) ottavo in Gara 2 e Matteo Gabarrini (Pasini Racing Team 2WheelsPoliTo, 12° e 14°) due volte in zona punti.

Passando al CIV Supersport, si conferma tra i grandi protagonisti Matteo Patacca (Renzi Corse Ducati) con un settimo ed un quarto posto, lottando con i migliori interpreti della categoria ed una wild card mondiale del calibro di Lorenzo Baldassarri. In ascesa il rendimento di Mattia Martella (Prodina Racing Kawasaki) nel CIV Supersport 300 con un decimo ed un sesto posto nelle due gare.

Roberto Sassone, Direttore Tecnico Velocità FMI: “Complessivamente è stato un super weekend per i Talenti Azzurri con risultati positivi su tutti i fronti. In ambito internazionale, i nostri Luca Lunetta e Filippo Farioli hanno conquistato un podio a testa nella Red Bull MotoGP Rookies Cup e sono ormai una costante nel gruppo di testa. Questo ci rende soddisfatti e rappresenta una gratificazione perché, ripensando allo scorso anno, questi risultati sembravano fuori portata. Testimonia la crescita dei nostri ragazzi con Farioli che lotta nelle posizioni di testa del Mondiale Junior e della Rookies Cup, mentre Lunetta adesso avrà l’occasione di esordire nel Mondiale Moto3 ad Assen al posto di Bertelle. Matteo purtroppo è stato decisamente sfortunato: dopo una strepitosa terza fila si è infortunato al Sachsenring non per proprie colpe. Da parte nostra un augurio di pronta guarigione che estendiamo ad Alberto Surra, il quale è reduce da un periodo difficile e ha corso in Germania non al meglio. Se in campo internazionale siamo contenti, possiamo ritenerci soddisfatti anche delle prestazioni dei Talenti Azzurri nel CIV al Mugello, in un weekend decisamente impegnativo con il gran caldo ed un livello altissimo. Lo testimonia la presenza di Uriarte, protagonista della European Talent Cup, al via della PreMoto3, ma senza riuscire a vincere nelle due gare dove si sono alternati sul gradino più alto del podio i nostri Leonardo Zanni ed Edoardo Boggio. Bene anche gli altri così come Guido Pini nella Moto3 all’esordio e Matteo Patacca nella Supersport, quarto domenica a 4″ da Lorenzo Baldassarri che da wild card rappresentava il riferimento per tutti dopo il sensazionale 1’52″8 in qualifica. Per i Talenti Azzurri adesso si prospetta un intenso mese di allenamenti e, come sempre, rivolgo un ringraziamento al nostro gruppo di lavoro formato dai tecnici Alessandro Brannetti e Alex De Angelis, dal preparatore atletico Marco Di Marcello e da Marzio Leoncini con il suo inesauribile apporto per la buona riuscita del progetto“.

Leonardo Zanni capo-classifica del CIV PreMoto3

I Pata Talenti Azzurri FMI impegnati nel CIV torneranno in azione nel fine settimana del 30-31 luglio prossimi a Misano Adriatico, mentre per il Mondiale Moto3 l’appuntamento è fissato per questo weekend ad Assen.

Com. Stam./foto

9 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
70 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.