Notizie

Un nuovo professionista si aggiunge ai neo componenti del Dipartimento regionale Musica e Teatri. Il plauso di Miccichè

• Bookmarks: 7


Palermo– A poche settimane dall’istituzione del Dipartimento regionale Musica e Teatri di Forza Italia, un altro componente si aggiunge ai colleghi già nominati sotto la guida del maestro Ferdinando Caruso.

Si tratta di Salvatore Di Blasi, tenore lirico, direttore di coro e compositore. Della sua lunga carriera, iniziata alla giovane età di 13 anni, spicca la nascita della corale polifonica “Laudate Dominum” e la direzione del Coro “Santa Teresa del Bambino Gesù” di Bagheria. Al Conservatorio di stato, sotto la guida del maestro Marco Betta, frequenta i corsi di Canto lirico e di Composizione. Dal settembre 2007 fino ad oggi, ha preso parte alla realizzazione, nelle vesti di tenore, di alcune importanti produzioni liriche concertistiche, per teatri quali l’“Opéra” di Lausanne e il Teatro Comunale “G. Verdi” di Salerno, il Teatro “Graslin” di Nantes, il Teatro Nazionale d’Opera “Aurora” di Malta, e molti altri. Numerosi sono i premi e i riconoscimenti ottenuti per la sua impeccabile bravura sia nella composizione, nel canto e nella direzione artistica. Dall’Aprile 2021 è presidente della Chorus Inside Regionale Sicilia della Federcori (Federazione Mondiale dei Cori con più di 3 mila iscritti in Sicilia).

“La nomina di Salvatore Di Blasi – dice il coordinatore Ferdinando Caruso – è un altro tassello che si aggiunge alla squadra che stiamo perfezionando per poter dare un contributo importante alla politica per salvare questo settore in crisi”. Un plauso per l’operosità del Dipartimento è stato espresso dal coordinatore regionale di Forza Italia, Gianfranco Miccichè. “Ribadisco che la vasta esperienza professionale del responsabile del Dipartimento Musica e Teatri e dei suoi componenti, darà un impulso importante per sviluppare misure adeguate per questo settore della cultura da trasformare in azioni di governo”.

Com. Stam./foto

7 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
235 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.