Breve

Usa, sperimentano aerei-spia a Pantelleria

• Bookmarks: 5


Gli Stati Uniti prendono in prestito la piccola pista dell’aeroporto di Pantelleria per testare un nuovo velivolo spia da utilizzare in Tunisia. E’ quanto si apprende dopo gli avvistamenti sospetti dell’ultima settimana testimoniati sul sito globalist.it. Dal 21 al 26 marzo, infatti, era stata notata la presenza di aerei di piccoli dimensioni sorvolare i cieli tra Pantelleria e la Tunisia, e ieri è stato finalmente chiarito il mistero. “Quello schierato a Pantelleria è un veicolo americano, utilizzato per raccogliere dati sensibili, che sta eseguendo voli sperimentali sulla Tunisia sulla base di accordi bilaterali che riguardano esclusivamente Stati Uniti e il governo di Tunisi”, ha dichiarato il Capo dell’Ufficio pubblica informazione dello Staro maggiore dell’Aeronautica, colonnello Urbano Floreani. “L’Aeronautica italiana non rientra in queste attività e non vengono rilasciate da noi autorizzazioni di sorta”. Si tratta quindi di un vero e proprio “prestito” dell’Italia, che mette a disposizione Pantelleria a causa della sua vicinanza con la base Usa di Sigonella (lì l’aereo riceve supporto e manutenzione) e la Tunisia, dove attualmente il velivolo spia sta raccogliendo dati nella zona al confine con l’Algeria, teatro di combattimenti tra esercito e forze islamiste.

5 recommended
KKKKK
227 views
bookmark icon
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com