Notizie

Verso il voto. Cisl: “chiediamo responsabilità e impegni precisi”

• Bookmarks: 10


Così il sindacato guidato da Cappuccio, che nei prossimi giorni illustrerà a tutti i candidati alla presidenza della Regione, le priorità del mondo del lavoro

La Sicilia ha bisogno di un’agenda condivisa, economica e sociale, sui temi del lavoro, infrastrutture, rifiuti, transizione energetica, sanità, piano industriale, politiche sociali. “Serve un partneriato organizzato da palazzo d’Orleans. E serve un patto tra istituzioni, sindacati e imprese, che aiuti il difficile percorso dello sviluppo. Sennò la Sicilia non ne esce”. Così la Cisl regionale in una nota che guarda alla scadenza elettorale del 25 settembre. E al dopo appuntamento elettorale. Perché, sostiene il sindacato per voce del segretario Sebastiano Cappuccio, “da anni rimarchiamo la necessità che le forze sociali e produttive dell’Isola concordino col governo regionale le grandi linee delle politiche per le quali passa il futuro della nostra terra. Ma per un motivo o per un altro, non c’è verso. Non se ne fa nulla”. Così la Cisl ha stabilito che a tutti i candidati alla guida del nuovo governo regionale chiederà disponibilità, responsabilità. E impegni precisi. Punto per punto. Dalla questione delle Zes alla governance del Pnrr, dai termovalorizzatori alla digitalizzazione dell’economia, dai non autosufficienti alla semplificazione della burocrazia. Le priorità del sindacato saranno esposte nei prossimi giorni a tutti i candidati alla presidenza della Regione. 

Com. Stam.

10 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
73 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.