Cronaca

Vìola i domiciliari e finisce in carcere

• Bookmarks: 3


Paternò (CT). I Carabinieri della Stazione di Paternò hanno arrestato il 34enne Gianluca MALAPONTI del posto, in esecuzione di un provvedimento restrittivo emesso dal magistrato di sorveglianza.

L’uomo, già ammesso alla detenzione domiciliare per estorsione e truffa, ne ha violato gli obblighi continuando a commettere le medesime tipologie di reato, come peraltro  compendiato dai militari dell’Arma all’A.G. che ha inteso inasprirne il regime detentivo.

Difatti, l’arrestato, assolte le formalità di rito è stato associato al carcere di Caltagirone (CT).

Gianluca MALAPONTI

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86
3 recommended
comments icon0 comments
0 notes
77 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *