Cronaca

Viola il provvedimento del giudice e finisce in manette grazie al braccialetto “anti-stalking”: 45enne arrestato dai Carabinieri

• Bookmarks: 13


Castenaso (BO): I Carabinieri della Stazione di Castenaso, coadiuvati dall’Arma di San Lazzaro di Savena (BO), hanno arrestato un 45enne tunisino per violazione dei provvedimenti di allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa.

E’ successo nella notte del 21 luglio, quando i Carabinieri della Centrale Operativa di Bologna hanno ricevuto l’allarme di un braccialetto “Anti-Stalking” indossato da un 45enne tunisino che di recente era stato sottoposto alla misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa, nell’ambito di un procedimento penale per atti persecutori commessi nei confronti dell’ex compagna residente a Castenaso. Appresa la notizia che il dispositivo indossato dall’uomo aveva allertato i colleghi del 112 di Bologna, i Carabinieri della Stazione di Castenaso si sono recati velocemente presso la casa della donna e quando sono arrivati, hanno trovato il 45enne tunisino sulla pubblica via, davanti all’abitazione dell’ex compagna. A seguito dell’inosservanza accertata, il 45enne tunisino è stato arrestato dai Carabinieri

13 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
73 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.