Sport

Vittorie e podi a ripetizione per i Pata Talenti Azzurri FMI Enduro a Piediluco

• Bookmarks: 6


La quarta e quinta prova stagionale degli Assoluti d’Italia Enduro 2021 tenutasi a Piediluco ha riaffermato il potenziale dei giovani piloti coinvolti nel progetto Pata Talenti Azzurri FMI. Sette vittorie ed altri 9 podi hanno impreziosito un weekend ricco di successi per gli atleti supportati dalla Federazione Motociclistica Italiana e da Pata Snack.

Nella classe 250 4 tempi si è registrato il ritorno alla vittoria di Andrea Verona. Il Campione del Mondo Enduro E1 in carica ha primeggiato sabato con una prestigiosa terza posizione assoluta, archiviando la giornata di domenica al secondo posto di categoria. Passando alla 250 2 tempi, Lorenzo Macoritto ha messo a segno l’ennesima doppietta di questa stagione, confermandosi capo-classifica in solitaria del campionato.

La classe Junior ha visto i Pata Talenti Azzurri FMI monopolizzare il podio nelle due giornate. Sabato si è imposto Matteo Pavoni a precedere Enrico Rinaldi e Manolo Morettini, quest’ultimo in trionfo domenica anche a seguito di un ritiro per inconveniente dello stesso Pavoni. La seconda giornata ha visto così Claudio Spanu salire sul secondo gradino del podio a precedere Rinaldi ed Enrico Zilli, mentre una caduta registratasi sabato ha condizionato la trasferta di Piediluco del giovane Simone Cristini.

Successi continui dei piloti coinvolti nel progetto anche nella Youth. Reduce dall’affermazione nell’Europeo di categoria, Lorenzo Bernini ha conquistato la vittoria sabato a precedere Riccardo Fabris con Daniele Delbono quarto e Kevin Cristino ottavo. Top-4 monopolizzata dai Pata Talenti Azzurri FMI l’indomani con, nell’ordine, Delbono, Cristino, Fabris e Bernini ai primi quattro posti.

Cristian Rossi, Direttore Tecnico Enduro FMI: “Prosegue positivamente la stagione dei Talenti Azzurri Enduro. Anche a Piediluco sono stati artefici di ottime prestazioni, registrando delle riconferme importanti. Questo il caso di Bernini nella Youth dopo la prima vittoria conseguita nell’Europeo settimana scorsa, così come di Fabris, Delbono e Cristino che hanno monopolizzato il podio nella seconda giornata. Macoritto ha ribadito quanto di buono messo in mostra finora, con la graduatoria Junior che ha visto Pavoni primeggiare sabato e, per un inconveniente, ritrovarsi costretto al ritiro l’indomani dove si è imposto Macoritto a precedere Spanu e Rinaldi. Verona sabato ha dato prova del suo valore con un terzo posto assoluto di rilievo, piazzamento oltretutto legittimato dalla presenza di ben 33 piloti stranieri. Per i nostri ragazzi sono risultati che ci fanno ben sperare in previsione dell’inizio del Mondiale previsto per fine mese di giugno in Portogallo.

Per gli Assoluti d’Italia Enduro 2021 prossimo appuntamento il 16 maggio a Fabriano per la sesta prova stagionale.

Com. Stam.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66
6 recommended
comments icon0 comments
0 notes
101 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *