Notizie

Zona industriale di Catania, la Ugl soddisfatta per l’avvio dell’appalto da 10 milioni

• Bookmarks: 18


“E’ il giusto prosieguo di un percorso virtuoso per la valorizzazione del sito, come invocato dai lavoratori”

“L’avvio delle procedure della gara di appalto da 10 milioni di euro per interventi di manutenzione di alcune strade della Zona industriale è il giusto prosieguo di un percorso virtuoso per la valorizzazione del sito, così come invocato più volte dai lavoratori.” Ad accogliere con grande favore la notizia data nei giorni scorsi dal sindaco di Catania, Salvo Pogliese, è la Ugl con il suo segretario territoriale Giovanni Musumeci ed i segretari delle federazioni provinciali Metalmeccanici e Chimici, rispettivamente Angelo Mazzeo e Carmelo Giuffrida, che auspicano adesso una rinnovata stagione di rilancio per l’intera area produttiva etnea anche attraverso un maggiore coinvolgimento di parti sindacali e datoriali da parte delle istituzioni comunali e metropolitane. Rivendichiamo con orgoglio quello che si sta realizzando e ciò che sarà, visto che intanto saranno 30 milioni le somme complessivamente stanziate per la Zona industriale. Siamo stati da pungolo, spesse volte anche in modo aspro, ma alla fine l’obiettivo di ottenere un minimo di opere sembrerebbe essere stato raggiunto. Lo dobbiamo ai nostri iscritti ed ai tanti cittadini che, ogni giorno ormai da anni, continuano ad inviarci segnalazioni ed a sollecitare il bisogno di un restyling per la Zona anche a causa di diversi disagi subiti. Per questo già da ora, prima dell’inizio dei lavori, ci auguriamo che con il Comune si possa ragionare su quali strade intervenire in via prioritaria – aggiungono Musumeci, Mazzeo e Giuffrida. Attendiamo invece con ansia la pubblicazione del bando relativo al progetto di rifacimento della ex statale 114 (da Maristaeli al Ponte Primosole), importante arteria che ha un estremo bisogno di essere resa più sicura, anche per evitare quelle gravissime conseguenze che, fino ad ora, fortunatamente sono state soltanto sfiorate. Ringraziamo, quindi, l’Amministrazione comunale per aver impresso la svolta da noi più volte richiesta e speriamo che questa corsa verso il rinnovamento possa proseguire in piena sinergia, senza alcun rallentamento e intoppo – concludono i tre sindacalisti Ugl.“

Com. Stam.

18 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
118 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *