Eventi

Il mio corpo non è una scusa: domenica 11 il via ad un ciclo di eventi sulla violenza contro le donne

• Bookmarks: 8


In occasione della Giornata internazionale delle bambine e delle ragazze, domenica 11 Volt Messina organizza un dibattito online. L’iniziativa, da cui prenderà avvio un ciclo di eventi sulla violenza contro le donne, porta il titolo “Il mio corpo non è una scusa”.

Per un’ora e mezza, a partire dalle ore 20.30, in diretta sulla pagina Facebook di Volt Messina, si confronteranno tre professionisti del settore garantendo un approccio multidisciplinare del fenomeno nella sua forma fisica nonché psicologica, una forma (quest’ultima) ben più subdola e insidiosa di quella cui ci ha abituato la cronaca quotidiana e di cui si parla troppo poco. 

Presenti: l’Avv. Carmen Currò, Presidente emerito di Cedav Onlus, che presenterà “Lo stato dell’arte delle politiche sulla violenza contro le donne in Italia”; il Dott. Michele Gugliandolo, psicologo, con un intervento dal titolo “Fuori di qua! Rompere le catene invisibili, ma tangibili della mente” e la Dott.ssa Maria Raffa, mediatrice familiare, su “Casa e famiglia, donne e minori. Quando luoghi di rifugio diventano luoghi di terrore. Violenze reali, ma celate”.

L’attualità di un fenomeno sociale sempre più diffuso impone un’analisi oggettiva e competente di quello che è stato definito dall’ONU vero e proprio flagello mondiale, figlio di un pericoloso meccanismo di prevaricazione e discriminazione delle donne. È per questi motivi che, a partire da domenica 11 e fino al 25 novembre, Volt Messina approfondirà i temi legati alla violenza contro le donne.

Com. Stam.

8 recommended
comments icon0 comments
0 notes
101 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *