Breve

Arrestato l’aggressore di un conducente AMAT

• Bookmarks: 3


Agenti della Polizia di Stato appartenenti all’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, hanno tratto in arresto Alfonso Gabriel Adinolfi 21enne pregiudicato palermitano, responsabile di lesioni aggravate da futili motivi.
A seguito di segnalazione giunta al 113, la Centrale Operativa ha inviato i poliziotti in via libertà, per un’aggressione ad un autista dell’AMAT.
Sul posto, gli agenti hanno notato un autobus fermo ed il conducente ferito al setto nasale soccorso dagli astanti.
L’uomo ha raccontato di essere stato aggredito da un giovane che dopo avergli fatto cenno di fermarsi, si è avvicinato al finestrino inveendo contro di lui, con l’accusa di non avergli aperto le porte del mezzo a “Partanna Mondello”.
L’autista ha subito spiegato che la vettura fosse già colma e che non poteva far salire più nessuno ed a quel punto l’Adinolfi si è scagliato contro di lui sferrando un pugno al volto che gli procurava una vistosa ferita.
Durante le fasi del racconto, un giovane, in evidente stato di agitazione, si è avvicinato ai poliziotti e con fare minaccioso, incurante della presenza degli agenti, ha tentato di colpire nuovamente la vittima dell’aggressione.
I poliziotti, sono riusciti a fermare il malintenzionato che l’autista ha riconosciuto come l’autore dell’aggressione da lui patita pochi istanti prima.
L’aggressore, anche in presenza degli agenti, ha continuato ad inveire contro la vittima, confermando la versione fornita dall’autista poco prima, ovvero, lamentando il fatto di essere stato lasciato a terra nella zona di Partanna Mondello, ove aveva richiesto di salire.
L’aggressore, è stato condotto presso gli uffici della Questura per gli accertamenti di rito e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente, posto ai domiciliari, per essere sottoposto a giudizio con il rito della direttissima.

3 recommended
KKKKK
213 views
bookmark icon
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com