Notizie

Baucina, donna ai domiciliari continuava a comunicare con l’esterno

• Bookmarks: 5


I Carabinieri della locale Stazione di Baucina questa mattina hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso  dal  Tribunale Penale di Napoli.  A finire in manette una donna di 49 anni Flora D’ Onofrio nata a Napoli ma residente nel piccolo paesino della provincia di Palermo. I fatti risalgono allo scorso 16 febbraio, la donna si trovava agli arresti domiciliari perché indagata nell’ ambito di un procedimento penale innanzi alla D.D.A. Il giudice che le aveva concesso gli arresti domiciliari le aveva negato qualsiasi tipo di comunicazione con persone all’ esterno che non rientrassero nell’ ambito familiare. Durante un controllo per verificare la presenza della detenuta nel luogo di detenzione, la stessa veniva sorpresa dai militari dell’ Arma in possesso di ben cinque telefoni cellulari che custodiva sulla propria persona. I militari hanno così informato dell’ accaduto l’ Autorità Giudiziaria, che ha disposto la custodia cautelare in carcere. Per questo motivo la donna è stata condotta al carcere di Pagliarelli a Palermo.

5 recommended
KKKKK
255 views
bookmark icon
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com