Politica

Finanziaria già definita. Tagli ai costi della politica

• Bookmarks: 3


[dropcap size=big]L[/dropcap]a finanziaria è pronta. Tra le novità introdotte, sono previsti tagli ai consiglieri comunali: il loro compenso non supererà il trenta percento dell’indennità che spetta a un consigliere. Prepensionamenti di regionali e dipendenti di enti e società partecipate con fuoriuscite in un quinquennio, equiparazione del trattamento di quiescenza a quello dei dipendenti dello Stato.  Queste sono alcune norme contenute nella legge di stabilità che arriverà, nel pomeriggio, in giunta regionale. Per quanto riguarda i consiglieri comunali, dice il governatore Crocetta: «Il compenso massimo previsto non potrà superare il trenta percento dell’indennità di un assessore e non, come qualcuno ha scritto, il venticinque dell’indennità del sindaco perché sarebbe una cifra enorme». Poi continua: «Fare il consigliere non è una professione, ma una attività di servizio pubblico che si deve basare in gran parte sulla passione politica, e i gettoni devono servire a coprire le spese sostenute per questa attività e non possono corrispondere agli emolumenti di un assessore che lavora a tempo pieno», aggiungendo che dal 2019 in poi, in modo progressivo, tutti i dipendenti della Regione avranno lo stesso trattamento pensionistico dei dipendenti dello Stato. «Mi pare che ci siano tutte le condizioni per favorire quello sfoltimento della macchina amministrativa più volte raccomandato dalla Corte dei Conti e che il governo non vuole più rinviare. Deve essere chiaro che non stiamo tagliando diritti ma eliminando privilegi». Crocetta nel frattempo vuole rinsaldare i legami con i sindacati a seguito della rottura di ieri, anche se non sono ampi i margini di manovra, visti notevoli tagli chiesti appunto da Roma. Un periodo abbastanza tormentato per il Presidente della Regione Sicilia, il quale potrebbe riscontrare, nella persona di Davide Faraone, il suo successore.

3 recommended
KKKKK
227 views
bookmark icon
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com