Sicilia

Revocato terreno alla ditta “Messina Antonio” da parte dell’Irsap

• Bookmarks: 1


Alfonso Cicero, presidente dell’Irsap (ex Asi), ha revocato un lotto, nell’area industriale di Trapani, all’impresa edile “Messina Antonio” e ha respinto l’istanza di autorizzazione a vendere l’opificio industriale, presentata dal titolare della ditta, in quanto è risultato colluso con Cosa Nostra. Il territorio Trapanese fa capo alla mafia “Denaro” e, su richiesta dell’Irsap, la Prefettura di Trapani ha individuato e continua a espellere dall’area Industriale le aziende che risultano legate alla mafia. In questo caso specifico, l’Istituto regionale per lo sviluppo delle attività produttive ha determinato di respingere la richiesta di vendita del lotto n.61 della zona industriale e di revocare le deliberazioni del Comitato direttivo dell’ex Asi (n.205 del 30/11/1989 e n.212 del 21/12/2000. Fu nel 1999 che l’Asi diede le concessioni per l’esecuzione di opere ottenute anche con la sanatoria edilizia alla ditta “Messina Antonio”. Nel 2001, previa determinazione del Comitato direttivo del Consorzio Asi di Trapani presieduto da Giuseppe Maurici, è stata trasferita alla ditta “Messina Antonio” la porzione di area industriale estesa 7610 mq. Cicero ha svolto differenti attività analoghe sul territorio siciliano. A breve inchiesta su L’ORA su attività analoghe nel territorio regionale, condotte dal presidente Cicero.

KKKKK
228 views
bookmark icon
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com