Breve

Ribera, vittima di un’estorsione cedeva anche gli assegni per il figlio autistico

• Bookmarks: 3


Sessantamila euro: questa la somma che Giuseppe Fallea, 54enne di Ribera, era riuscito a estorcere a un “conoscente”, inducendolo a vendere, oltre ai gioielli della moglie, addirittura gli assegni sociali percepiti a causa della disabilità del figlio affetto da autismo. Particolare come l’uomo sia stato tratto in arresto dagli agenti della guardia di finanza nello stesso giorno in cui ricorreva la giornata mondiale dell’autismo. Il malvivente aveva chiesto alla vittima di tenergli da parte una somma di alcune migliaia di euro, da qui, tra minacce e violenze, era riuscito a estorcere oltre 60mila euro, come interessi per il “prestito” erogato.

3 recommended
KKKKK
177 views
bookmark icon
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com