Breve

Tredici parenti nell’Arma, ne fa poster


(ANSA) – GELA (CALTANISSETTA), 6 APR – Il maresciallo dei carabinieri Domenico Resciniti, 65 anni, comandante della stazione dei carabinieri di Gela, vanta nell’Arma, oltre alla sua presenza quella di 12 suoi familiari: un figlio, un fratello, il suocero, un genero, tre cognati, tre nipoti e due cugini. Quella di Resciniti, originario di Roscigno (Salerno), è una lunga dinastia di carabinieri che lui stesso, prossimo alla pensione, dopo 46 anni di servizio, ha voluto immortalare con un poster che ritrae tutti.

KKKKK
61 views
bookmark icon
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com