Notizie

1.000 alunni a lezione nel verde Inaugurata a Bagheria l’Aula Natura di WWF e P&G Italia 

• Bookmarks: 17


Apre nel palermitano la 39° oasi dove crescere a contatto con la natura e imparare a rispettarla, nata dalla partnership di Procter & Gamble con il WWF Italia.
Obiettivo: realizzare, entro il 2024, oltre 50 Aule Natura nelle scuole italiane. 

Bagheria (PA) – Spazi verdi nelle scuole italiane dove imparare dalla natura ed educare bambini e ragazzi al rispetto dell’ambiente: continua a mettere radici il progetto delle Aule Natura del WWF, che dal 2021 Procter & Gamble – l’azienda che commercializza marchi come Dash, Gillette, Oral-B, Pantene, Swiffer, ZzzQuil – sta sostenendo nell’ambito del programma di cittadinanza d’impresa “P&G per l’Italia”, con l’obiettivo di realizzare, entro il 2024, oltre 50 Aule Natura nelle scuole di tutta Italia

Questo percorso per trasformare i cortili scolastici in vere e proprie aule a cielo aperto ha fatto oggi tappa a Bagheria, con l’inaugurazione di un’Aula Natura presso il Plesso Infanzia-Primaria “Emanuela Loi” dell’I.C. “Carducci – Gramsci”

Introdotto dal benvenuto della Dirigente Scolastica Lucia Oliva, l’evento inaugurale ha visto gli interventi di Riccardo Calvi, Direttore Comunicazione di P&G Italia, e di Pietro Ciulla, Delegato WWF Sicilia. All’inaugurazione hanno partecipato inoltre Alessandro Castronovo, Vicepresidente di P&G Italia, per WWF Sicilia Nord Occidentale Girolamo Valenti Vicepresidente, Carmelo Campanella e Paolo Terasini, il Dott. Filippo Tripoli Sindaco di Bagheria, la Dott.ssa Provvidenza Tripoli Assessore alla Pubblica Istruzione, Dott. Massimo Cirano Assessore Decoro Urbano e Verde Pubblico, Geom. Francesco Cordio, il Collegio D’Istituto dell’ICS “Carducci -Gramsci”, i rappresentanti dei genitori, le docenti e i docenti, le alunne e gli alunni della Scuola Emanuela Loi. 

L’Aula Natura di Bagheria si sviluppa su una superficie di oltre 100 metri quadri, ricoperta di flora endemica tipica delle zone incolte limitrofe a zone rocciose scoscese, e comprende le casette nido per gli uccelli, ospitate da un filare di alberi di Falso Pepe, dove è posizionata anche una fototrappola, un percorso tematico che attraversa zone tipiche della macchia mediterranea, tra Lentisco, Euforbie, Rosa canina e Rosmarino, e una zona dedicata agli insetti, con un rivolo d’acqua capace di attirare anche le specie di avifauna, oltre a piccoli rettili e anfibi, come il Discoglosso dipinto. A questi si aggiungono un’area dedicata a fiori particolarmente attrattivi per gli insetti impollinatori, e un piccolo orto dove sperimentare diverse attività didattiche. In questo modo, i circa 1.000 alunni dell’Istituto Comprensivo di Bagheria potranno conoscere, vedere e toccare con mano fiori, frutti e animali, osservare il cambio delle stagioni, vivere il concetto di biodiversità̀ e diventare anche custodi di tutto questo. 

Un contributo importante, soprattutto se si considera che il 43% degli alunni accolti dalla scuola si trova in situazioni di fragilità o svantaggio, e che va a sommarsi agli sforzi già messi in campo dall’Istituto in tema di educazione ambientale, caratterizzati da un profondo radicamento territoriale e dalla sinergia fra istituzioni, enti ed associazioni impegnati a diffondere la cultura dello sviluppo sostenibile e della responsabilità̀ verso il patrimonio ambientale. La scuola, inoltre, è impegnata da anni in progetti internazionali finanziati con i fondi europei nel rispetto di quanto stabilito dall’Agenda 2030. 

«Dopo Catania, Palermo e Messina, siamo felici di tornare in Sicilia per donare ai giovani alunni di Bagheria un’Aula Natura, uno scrigno verde che li accompagnerà nei prossimi anni, coinvolgendoli su temi fondamentali come l’educazione ambientale e la salvaguardia della biodiversità, imprescindibili per un reale sviluppo sostenibile – ha spiegato Riccardo Calvi, Direttore Comunicazione di P&G ItaliaQuesta di Bagheria è la 39° realizzata con il WWF e ci porta sempre più vicini all’obiettivo di donare oltre 50 Aule Natura alle scuole in tutta Italia entro il prossimo anno. Un traguardo importante per “P&G per l’Italia”, il programma di cittadinanza d’impresa con cui stiamo realizzando azioni concrete di sostenibilità ambientale e sociale su tutto il territorio nazionale, e di cui la partnership con il WWF, la più importante mai realizzata da P&G in Italia a tema ambientale, rappresenta un tassello fondamentale». 

«Sono davvero orgoglioso di poter donare, tramite Procter & Gamble, un’Aula Natura ai bambini di Bagheria, la città in cui sono cresciuto e ho studiato, fino a laurearmi all’Università degli Studi di Palermo per poi intraprendere il mio percorso professionale in Procter & Gamble – racconta Alessandro Castronovo, Vicepresidente della divisione Commerciale e Marketing per la categoria detergenza bucato cura della casa di P&G Italia. Nonostante gli anni lontano dalla mia terra, continuo ad essere profondamente legato alla Sicilia e a Bagheria. Per questo mi riempie di gioia il fatto di poter donare, grazie al mio lavoro, un’Aula Natura alla mia città e soprattutto ai bambini che avranno un nuovo luogo in cui imparare e sperimentare». 

«L’adozione di lezioni in ambiente aperto permette di migliorare la qualità dell’apprendimento superando quello che diversi studiosi hanno definito come vero e proprio disturbo da deficit di natura che comporta disattenzione, svogliatezza, noia, oltre ai tradizionali pericoli legati alla sedentarietà –ha detto Martina Alemanno, Responsabile Educazione WWF Italia. Crediamo molto in questo progetto che vede in Procter & Gamble Italia un sostenitore e promotore molto importante, perché riesce ad offrire il contatto con la natura ai più giovani, riqualificando spazi nelle scuole spesso degradati o inutilizzati, proponendo il loro utilizzo educativo per mettere le basi di una vera transizione ecologica e culturale. Questa è un’azione prioritaria per il WWF Italia, come anche dimostrare alle istituzioni comunali e provinciali che si può operare in questo senso». 

IL PROGETTO AULA NATURA 

Lanciato dal WWF nel settembre 2020, dopo il primo lockdown, il tradizionale cortile della scuola diventa una piccola oasi di natura, una vera e propria aula all’aperto. L’Aula Natura è uno spazio con pareti fatte da siepi, bordure fiorite, cassoni per gli ortaggi, gabbie per gli insetti ed uno stagno. Una superficie “verde” di minimo 80mq che garantisce il distanziamento ottimale tra i piccoli studenti. Riproduce differenti microhabitat in cui osservare direttamente non solo le diverse forme di esseri viventi, ma anche la relazione che li collega tra di loro e con noi. 

Per la scelta delle Aule Natura il WWF ha seguito tra gli altri anche criteri legati a scuole particolarmente bisognose di recuperare spazi all’aperto, ubicate in zone degradate o periferiche. Le Aule Natura godono del patrocinio dell’Associazione Culturale Pediatri (ACP). 

Dal lancio del progetto sono state realizzate e inaugurate 39 Aule Natura in tutta Italia, per un totale di oltre 6.000 mq di giardini scolastici riqualificati (in precedenza abbandonati o in condizioni di degrado) e circa 14.500 bambini coinvolti

LA PARTNERSHIP WWF – P&G 

La collaborazione tra P&G Italia e WWF prevede quattro aree strategiche di intervento: educazione delle nuove generazioni, all’interno della quale P&G sosterrà il WWF nella realizzazione di oltre 50 Aule Natura entro il 2024; sostegno a progetti di riqualificazione ambientale, tramite il quale P&G insieme al WWF riqualificherà più di un milione di metri quadrati di boschi in Italia sostenendo il progetto ReNature; programmi di educazione ad un uso più consapevole e responsabile dei prodotti a casa; formazione dei manager di domani attraverso percorsi di studio creati insieme all’Istituto Europeo per lo Sviluppo Sostenibile. 

P&G

I prodotti P&G sono utilizzati da quasi 5 miliardi di persone al mondo. La Procter & Gamble possiede uno dei più importanti portafogli di marchi di qualità tra i quali: Dash®, Fairy®, Lenor®, Mastro Lindo®, Swiffer®, Viakal®, AZ®, Kukident®, Oral B®, Olaz®, Pantene®, Head&Shoulders®, Gillette®, Venus®, Braun®. P&G opera in 70 paesi nel mondo e in Italia è presente dal 1956. Per maggiori informazioni visita il sito https://it.pg.com e segui gli account Instagram (@proctergambleit), Linkedin (@Procter&GambleItalia), Youtube (@proctergambleit). 

Com. Stam. + foto

17 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
140 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com