Cronaca

25enne bolognese prende di mira la vicina di casa

• Bookmarks: 38


Eseguita dai Carabinieri della Stazione Bologna Corticella un’ordinanza applicativa di misura cautelare nell’ambito di un’indagine per atti persecutori e lesioni personali Bologna:

I Carabinieri della Stazione Bologna Corticella hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare nei confronti di un 25enne bolognese, nell’ambito di un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bologna per atti persecutori e lesioni personali di cui il giovane si sarebbe reso presumibilmente responsabile nei confronti della vicina di casa. A causa delle condotte persecutorie del giovane che dopo averla presa di mira, avena iniziato a pedinarla e molestarla, la vittima, una donna sulla ventina era stata costretta a cambiare le abitudini di vita, vivendo in uno stato di ansia e paura, soprattutto dopo che il 25enne, evidentemente urtato dal fatto che la stessa non stava ricambiando le sue attenzioni, era passato dalle parole ai fatti, danneggiandole la macchina (parabrezza e pneumatici), minacciandola con frasi del tipo: “Aspetto solo il momento giusto di ammazzare tuo marito!” e colpendola con uno schiaffo. A causa dell’azione fisica del soggetto che l’aveva aggredita, la malcapitata si era recata al pronto soccorso per farsi medicare. Il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Bologna ha accolto la richiesta del Pubblico Ministero, disponendo nei confronti del presunto responsabile l’applicazione del divieto di avvicinamento alla persona offesa

38 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
110 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com