Notizie

Altra notte insonne per l’imprenditore Calì: arriva l’ennesima intimidazione

• Bookmarks: 1


[dropcap size=big]N[/dropcap]uova intimidazione nella scorsa notte per l’imprenditore Gianluca Maria Calì. L’uomo in questione, definito imprenditore “anti-racket”, è l’amministratore-delegato della concessionaria Calicar Srl e da anni lotta contro ogni tipo di organizzazione mafiosa, oltre ad esserne stato più volte vittima. Questa volta l’intimidazione è avvenuta a Casteldaccia, nella sua casa sul mare in Contrada Gelso.

In piena notte il cancello della sua abitazione, perfettamente chiuso prima di andare a letto, è stato ritrovato dall’uomo totalmente spalancato con il supporto tranciato. Nulla è stato toccato se non il cancello. Tutto è rimasto in ordine. L’accaduto è stato denunciato in giornata ai carabinieri di Casteldaccia. Com’era possibile immaginarsi dall’excursus storico di minacce e intimidazioni ricevute negli anni da Calì, nella casa è presente un sistema di videosorveglianza e le riprese sono adesso al vaglio dei carabinieri.

L’imprenditore è ormai abituato a questo genere di imprevisti, fanno parte della sua vita ormai, ma ciò non cambia il fatto che “vivere tranquilli” è quasi un’utopia per chi la notte si ritrova a vivere certe situazioni. Quella di Gianluca Maria Calì, come dichiarato recentemente durante un’intervista a “L’ospite della Domenica”, è più che altro “una convivenza con la paura, una gestione serena delle maligne azioni di alcuni malviventi.”

 

KKKKK
202 views
bookmark icon
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com