Sport

Appassionante ultima prova di Lead, col trionfo di Brunetti e Tomatis..Coppa Italia Lead assoluta a Tomatis e Nicelli

• Bookmarks: 13


Un appassionante spettacolo per questo finale di stagione di Coppa Italia Lead sulle pareti dell’ADEL Climbing Wall di Campitello di Fassa.

Delle 45 atlete partecipanti alle qualifiche 26 accedono alla semifinale, in cui ben 6 atlete raggiungono la stessa presa (34+) ma il miglior tempo di Elena Brunetti (Climbing Side Roma) la piazza al primo posto, seguita da Federica Papetti (Rock Brescia ASD, Martina De Preto (Kundalini Milano), Savina Nicelli, (Macaco Piacenza), Sara Arcozzi (Istrice ASD) e Valentina Arnoldi (Ragni di Lecco ASD). 

Nella finale si assiste ad una grande prestazione della veterana e inossidabile Jenny Lavarda (X-Fighter Team), superata solo dalla giovanissima (Under 16) e super talentuosa Elena Brunetti (Climbing Side Roma), unica ad arrivare al top. Il bronzo viene conquistato da Federica Papetti (Rock Brescia ASD). 

Elena Brunetti dopo l’oro al Campionato Italiano Giovanile U16 conquista un altro importantissimo risultato, che la porta a vincere la Coppa Italia Giovanile Assoluta e a piazzarsi al secondo posto nella Coppa Italia Assoluta Senior.

Al microfono a fine gara si è detta soddisfatta e quasi incredula, e ha voluto ringraziare i suoi allenatori.

Nel comparto maschile dei 48 atleti in partenza 25 accedono alla semifinale, guidata da Giorgio Tomatis (Centro Sportivo Esercito), che distanzia tutti gli avversari col suo 39+.

Primo fra gli inseguitori Davide Picco (El Maneton Schio) con 31+, poi Luca Malosti (Centro Sportivo Esercito) e Luca Boldrini (Deva Wall ASD),

In finale Giorgio Tomatis si conferma dominatore della gara (con 40+), seguito da Davide Marco Colombo (Fiamme Oro) con 38+ e da Riccardo Vicentini (Lupi Climbing Team) con 38.

Con quest’oro Tomatis conquista anche la Coppa Italia Assoluta, a conferma di un’ottima stagione per l’atleta piemontese. Intervistato ha commentato: “sono molto contento di questa stagione: sono riuscito a tenere la testa sempre avanti e a non mollare mai, cercando di dare sempre il meglio”

Il Presidente FASI Davide Battistella ha dichiarato “Complimenti ai due vincitori, ma anche  a Jenny Lavarda, che dopo una carriera di grandi risultati ha dimostrato ancora oggi una capacità e una perseveranza incredibile. Complimenti a tutta l’organizzazione di Campitello di Fassa. Abbiamo assistito a notevoli prestazioni dei giovani: vogliamo investire tanto su di loro e confidiamo nelle loro capacità in vista di Los Angeles 2028, dovremo lavorare con un progetto importante mirato specificamente su di loro”

Conquista la Coppa Italia Assoluta Giorgio Tomatis, seguito da Davide Marco Colombo e da Luca Malosti, 

Dopo il bronzo nel circuito di Coppa Europa Lead e l’oro al Campionato Italiano Giovanile U20 Savina Nicelli conquista anche la Coppa Italia Assoluta, seguita da Elena Brunetti e da Federica Papetti.

Nella Coppa Italia Giovanile trionfano Elena Brunetti ed Ernesto Placci.

Ultimo appuntamento della stagione agonistica il prossimo sabato, 7 Ottobre, a Mezzolombardo, dove verrà ospitato il Campionato Italiano Speed.

Com. Stam. + foto FASI

Ph FASI
Ph FASI
13 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
127 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com