Sport

ARCO CdM Antalya: Roner di bronzo contro la n.1 al mondo

• Bookmarks: 13


Straordinaria impresa di Elisa Roner che batte la numero uno del mondo Ella Gibson (Gbr) dopo lo spareggio 144-144 (10*-10) e vince il bronzo individuale compound nella prima tappa di Coppa del Mondo ad Antalya (Tur). 

Per la giovane atleta roveretana è il primo podio individuale nel circuito di World Cup, frutto di uno stato di forma e una crescita invidiabili che arrivano dopo gli eccellenti risultati della stagione invernale, quando la Roner ha vinto il circuito di coppa del mondo indoor superando tutta la concorrenza nella finale di Las Vegas (Usa). 

Per la prima volta in carriera Elisa Roner vince una medaglia in una tappa di World Cup. La compoundista azzurra nella finale per il bronzo batte la prima nella classifica mondiale, Ella Gibson (GBR), allo shoot off 144-144 (10-10*). 

La punta di diamante della Nazionale arriva ad un passo del podio anche nel mixed team chiudendo al quarto posto insieme al compagno di squadra Marco Bruno dopo la sconfitta allo spareggio con la Malesia 157-157 (18-19).

ELISA RONER DI BRONZO – Grande impresa di Elisa Roner che conquista il bronzo battendo in finale la numero del mondo Ella Gibson che in Coppa del Mondo l’anno scorso aveva vinto tre tappe su quattro e aveva concluso con l’argento nella finalissima della competizione andata in scena in Messico. L’azzurra, alla prima medaglia in questa competizione della sua carriera, parte forte e va in vantaggio 28-27, la britannica però rimette subito tutto in parità (29-28) mentre nella terza volée nessuno riesce a prevalere (29-29). Nelle ultime sei frecce il copione si ripete, Roner si porta avanti (30-29), ma Gibson recupera (30-29) e così si va allo shoot off con le frecce che terminano la propria corsa sul 10 ma quella di Elisa Roner è più vicina al centro e vale il 144-144 (10-10*) finale. 
In precedenza l’azzurra aveva perso la semifinale contro la campionessa in carica del circuito Sara Lopez (COL) 146-144.

MIXED TEAM QUARTO – Si ferma ad un passo dal podio la corsa di Marco Bruno ed Elisa Roner nella gara mixed team compound. Il duetto azzurro cede solamente allo shoot off alla Malesia (Mat Salleh, Mazuki) nella sfida che vale il bronzo con il risultato di 157-157 (18-19). La gara viaggia in parità per le prime due volée entrambe concluse 39-39, poi l’Italia va in vantaggio (40-39), ma gli avversari sono bravi a recuperare nell’ultimo parziale (40-39). Si va così allo shoot off con tutte le frecce che finiscono sul 9 ma una di quelle della Malesia è più vicina al centro e vale il bronzo. 

LE DICHIARAZIONI DELL’AZZURRA – “Sono molto felice del risultato e della medaglia. E’ un grande risultato – ha detto a caldo l’arciera roveretana, uscita dal campo di garadopo la finale che è valsa il bronzo -. Se devo essere sincera non sono del tutto soddisfatta del mio tiro, le frecce andavano un po’ a destra e un po’ a sinistra, però alla fine sono riuscita a rimanere concentrata e ad ottenere il risultato. A cosa ho pensato durante lo spareggio decisivo contro Ella Gibson? Mi sono concentrata solamente sul braccio dell’arco e sulla posizione della spalla. Ed è andata bene…”. 

Quello dell’atleta trentina non è un fortunato exploit, considerando che questo inverno, alla sua prima annata da senior, aveva già dato prova di essere cresciuta molto e di vivere un buon periodo di forma che si è protratto fino all’esordio della stagione outdoor: dopo aver vinto il circuito di coppa del mondo indoor superando tutte le avversarie nella finalissima di Las Vegas (Usa) e aver vinto il suo primo titolo italiano assoluto indoor lo scorso marzo a Rimini, adesso è arrivato il suo primo podio individuale anche nel circuito outdoor. Un ottimo viatico per proseguire una stagione ricca di impegni, vissuta con la speranza che il CIO in questo 2023 dia finalmente il via libera per l’inserimento della divisione compound nel programma dei Giochi Olimpici di Los Angeles 2028. 

FOTO WORLD ARCHERY

Com. Stam. + foto

Il coach Flavio Valesella ed Elisa Roner al tiro ad Antalya
l’abbraccio tra Sara Lopez ed Elisa Roner al termine della semifinale
il podio compound individuale femminile con Elisa Roner, medaglia di bronzo
13 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
320 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com