Notizie

Assemblea e sciopero dei vigili urbani: “vogliamo gli stessi diritti della polizia”

• Bookmarks: 2


[dropcap size=big]U[/dropcap]n evento storico, CGIL, UIL,  COBAS, CUB, CISL, manifestano insieme occupando le piazze italiane mossi da un interesse comune. I vigili urbani hanno prima organizzato un’assemblea in tutte le prefetture per manifestare al governo i disagi del loro ruolo, poi hanno indetto uno sciopero in tutta Italia. “non abbiamo neanche l’indennizzo per gli infortuni sul lavoro, chiediamo l’uniformità sulle previsioni operative” dichiara Salvatore Sampino, segretario provinciale di UIL.  Lamentano di non possedere le strumentazioni adeguate  atte allo svolgimento del proprio lavoro in termini di sicurezza, di subire un trattamento economico inadeguato rispetto alle loro responsabilità e sostengono di essere anche, tra i lavoratori, quelli più a rischio di malattie come leucemie e cancro, passando parecchie ore lavorative per le strade. Le proposte fanno capo ad un’unica richiesta, ovvero quella di unificare le normative ed unificare i corpi di polizia quindi, avere gli stessi trattamenti del corpo di polizia. Come il segretario Sampino sostiene  “è la municipale a risolvere i problemi nel risanare i bilanci comunali portiamo dai 16 ai 20 milioni di euro annui, nelle casse del Comune”. In trecento a manifestare, ma non hanno creato disservizio, garantendo i servizi minimi essenziali centoventi vigili hanno continuato a svolgere le loro attività.

2 recommended
KKKKK
176 views
bookmark icon
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com