Notizie

Cambiano le modalità di raccota dei rifiuti dei soggetti in quarantena

• Bookmarks: 9


Antonio Leanza: “Prima il servizio lo effettuava il Comune in sosotituzione, adesso lo effettua l’Asp”.    

Bronte – Cambiano a Bronte le modalità di raccolta porta a porta dei rifiuti domestici per i soggetti in quarantena a causa del covid 19. I cambiamenti sono derivanti dal fatto che fino a quando l’Asp non ha provveduto ad effettuare la gara d’appalto per la raccolta, il servizio è stato effettuato dal Comune con metodi e sistemi propri.

Adesso che l’Asp si è giustamente riappropriata del servizio gli utenti devono adeguarsi all’organizzazione imposta dall’Asp: “Esatto – spiega il vice sindaco Antonio Leanza – e l’Asp per informare adeguatamente gli utenti ci ha inviato questa nota che pubblichiamo integralmente, dove spiega passo passo cosa fare. Sarà utile per gli utenti apprenderne i contenuti al fine di evitare incomprensioni e relativi disservizi”.

Ed il vademecum è ben spiegato.

Prima di tutto i rifiuti non vanno differenziati, i sacchetti ed un formulario verranno forniti dalla ditta Medieco Servizi s.r.l., incaricata dall’Asp ad espletare il servizio, previo accordo telefonico con l’utente, i sacchetti dovranno essere due e dovranno essere conferiti al momento dell’arrivo dell’operatore.

C’è un numero telefonico per eventuali informazioni. Chiunque abbia dubbi o problemi può telefonare al 3517577758.

 Il vademecum ricevuto dall’Asp.

Com. Stam


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86
9 recommended
comments icon0 comments
0 notes
127 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *