Notizie

Con i Bambini, il bando ‘Liberi di crescere’ per il terzo settore  Scadenza ravvicinata

• Bookmarks: 17


Ogni bambino ha il diritto di crescere ed esprimersi liberamente in un contesto sano, che offra congrue opportunità di socializzazione ed integrazione.

E’ questo l’obiettivo di “Liberi di crescere”, il nuovo bando di ‘Con i Bambini’ promosso nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Al centro, progetti rivolti ai figli minorenni di persone detenute, mirati a promuovere processi di crescita e di integrazione sociale  e a garantire la continuità del legame affettivo con i genitori che vivono la condizione detentiva, contenendo le criticità  prodotte dalla separazione all’interno del contesto familiare.

Secondo i dati del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria (DAP) del Ministero della Giustizia, al 31 dicembre 2021 la popolazione carceraria in Italia contava 54.134 detenuti, dei quali 24.908 genitori. Considerato il numero di detenuti genitori e il numero di figli per ciascuno,  in Italia, nel 2021, sono stati circa 56.000 i minori coinvolti in situazioni di detenzione genitoriale. Per fronteggiare la situazione il bando potrà avvalersi di una dotazione finanziaria di 10 milioni di euro.

Gli interventi punteranno allo sviluppo di percorsi di accompagnamento socioeducativo, di inclusione scolastica ed extra-scolastica, di costruzione di progetti di sviluppo personale, che, se adeguatamente sostenuti da agenzie educative competenti, ridurranno l’impatto negativo che l’esperienza detentiva della madre e/o del padre esercita sul processo di crescita.

 I progetti devono essere presentati da partnership formate da almeno tre soggetti (con un Ente del Terzo Settore come soggetto responsabile) che avranno un ruolo attivo nella co-progettazione e nella realizzazione del piano.  I partner possono far parte, oltre che del mondo del Terzo Settore, anche di quello della Scuola, delle Istituzioni, dei sistemi regionali di istruzione e formazione professionale, dell’Università, della ricerca e del mondo delle imprese.

Il termine per presentare i progetti è il 10 febbraio 2023. Da questa pagina web si può consultare il bando.

17 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
176 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com