Notizie

Consegna vino annata 2021 dell’istituto di istruzione superiore “E. Fermi-F. Eredia” di Catania all’Ente Parco dell’Etna

• Bookmarks: 16


La consegna delle bottiglie di vino, frutto della vendemmia 2021 all’Ente Parco dell’Etna, all’istituto di istruzione superiore “E.Fermi-F.Eredia”di Catania è un evento istituzionale che mette a confronto le realtà politiche, sociali e imprenditoriali siciliane. “Rossi” e “bianchi”, dalle pregiate caratteristiche, che diventano occasione di dialogo, confronto e partecipazione.

“Questa scuola- ha dichiarato la dirigente prof.ssa Maria Giuseppa Lo Bianco– investe energie e risorse per il futuro dei propri studenti. Non è un caso che oggi siano presenti a questa consegna dei vini anche i ragazzi di VI° classe enotecnica e quelli del V° e del III° a indirizzo enologico. Accanto a loro, gli studenti del II° anno a indirizzo agrario. Sono loro il punto di partenza da cui creare un clima di collaborazione e cooperazione che coinvolga anche le varie istituzioni preposte”. Presenti al tavolo della conferenza il Presidente Ente Parco dell’Etna Dottor Caputo, il Direttore Istituto Vite e Vino Dottor Aprile e il professor dell’istituto “Fermi-Eredia” Vecchio. “Oggi- prosegue la dirigente Lo Bianco- presentiamo un prodotto che lega il lavoro, la formazione e la produzione. Un ciclo, questo, che comincia dalle basi e arriva ad un prodotto finale di grande qualità. A questo proposito desidero ringraziare il Direttore del Parco dell’Etna Dott. Michele Leonardi, il Perito Agrario Giuseppe Gumina, la dott.ssa Rosa Spampinato referente del progetto, il Direttore USSM di Catania Dott.ssa Roberta Montalto, il Dirigente Ispettorato Agrario Catania Dott. Giovanni Sutera, il dott. Vito Bentivegna responsabile del settore viticoltura dell’IPA di Catania, il Presidente dell’istituto Vite e Vino Dott. Di Bella, il Presidente Provinciale dei Periti Agrari Pier Francesco Paternò, il Presidente Nazionale dei Periti Agrari Braga, i nostri ex studenti della VI classe enologica (Paolo Terranova e Giovanni Nicolosi) che ci seguono sempre in questo tipo di progetti, l’On. le Salvo Fleres collante per il progetto tra il Parco, la scuola e il carcere minorile e tutti gli intervenuti”. La raccolta dell’uva, il suo trasporto, la produzione e l’imbottigliamento del “rosso” e del “bianco” rappresentano una realtà consolidata per l’istituto di istruzione superiore “E.Fermi-F.Eredia”di Catania. “Con la varietà di vitigni a disposizione si è voluto fare un prodotto di eccellente qualità- ribadisce il Presidente Ente Parco dell’Etna Dottor Caputo- ringrazio l’istituto “Fermi-Eredia” che continua ad investire grandi risorse per il futuro di questi ragazzi”. “Con la scuola puntiamo ad avere una collaborazione duratura- spiega il Direttore Istituto Vite e Vino Dottor Aprile- stiamo investendo tanto suoi giovani perché crediamo che loro possano dare molto in settori come questo. Nello specifico il comparto vinicolo cresce, anno dopo anno, in Sicilia e presto ci concentreremo sugli spumanti con vitigni autoctoni e promozioni mirate”. “L’area etnea è un territorio unico e irripetibile con realtà e caratteristiche specifiche- dice il Presidente Nazionale dei Periti Agrari Mario Braga- il vulcano che incontra il mare contribuisce a dare un insieme di profumi alla terra che non si trova in nessun’altra parte del mondo. Voi dovete essere orgogliosi di quello che avete e impegnarvi a fare sempre meglio”.

Sito web: www.fermieredia.edu.it

pagina Facebook:  Fermi Eredia Professionisti del domani  https://www.facebook.com/FermiEredia/?modal=admin_todo_tour

La Dirigente Scolastica

prof.ssa Maria Giuseppa Lo Bianco

Com. Stam. + foto

16 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
100 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com