Cronaca

Controlli straordinari dei Carabinieri per il contrasto dell’illegalità diffusa

• Bookmarks: 24


Paternò (CT).Rientrano nel piano d’intensificazione dei servizi preventivi, disposto dal Comando Provinciale, le attività di controllo straordinario del territorio svolte nelle ore notturne dai Carabinieri della Compagnia di Paternò, insieme ai colleghi della C.I.O. del 12° Reggimento “Sicilia”, con l’obiettivo di contrastare lo spaccio di stupefacenti e garantire il rispetto delle norme sulla circolazione stradale.

Nel frangente, i servizi hanno avuto luogo in diverse aree urbane e, in particolare, in Corso del Popolo di Paternò dove, recentemente, diversi cittadini avevano segnalato numerosi giovani alla guida di motoveicoli che invadono la pista ciclabile.

In queste zone, gli equipaggi dell’Arma hanno così organizzato diversi posti di controllo, monitorando altresì con attenzione le aree verdi comuni, mentre una seconda squadra di militari si è occupata delle verifiche di natura amministrativa presso due locali pubblici, al termine delle quali non sono emerse irregolarità.

In tale contesto, al termine di diverse perquisizioni personali e veicolari, volte a combattere la diffusione della droga tra i ragazzi, i Carabinieri hanno scoperto come 3 giovanissimi, fermati a bordo di scooter, nascondessero addosso alcune dosi di marijuana, del peso complessivo di 8 grammi.

Oltre al recupero di droga, i Carabinieri li hanno quindi segnalati “quali assuntori” alla locale Prefettura.

In una ulteriore fase del servizio, i militari si sono poi concentrati sui controlli su strada, per la verifica del rispetto del Codice della Strada e per contrastare quelle condotte irresponsabili di guida che possono creare pericolo per l’incolumità di pedoni e automobilisti.

In particolare, i militari dell’Arma hanno fermato 37 veicoli ed identificato 62 persone, accertando nel corso delle verifiche 14 violazioni al C.d.S.

Gli automobilisti ed i centauri sanzionati, per un importo complessivo di circa 5.000 euro, sono stati trovati soprattutto alla guida di veicoli senza assicurazione obbligatoria, senza revisione periodica o sorpresi a circolare senza indossare il casco protettivo.   

Gli operanti hanno poi sottoposto 2 veicoli a sequestro e fermo amministrativo, ritirato 3 documenti di guida e circolazione, e decurtato 18 punti dalle patenti di guida

I servizi straordinari di controllo del territorio proseguiranno nel comprensorio paternese anche nei prossimi giorni, con lo scopo di garantire sempre maggiore sicurezza ai cittadini.

24 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
88 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com