Mostre

Cramum presenta la mostra “Eroi?” al Campus Reti

• Bookmarks: 30


I “frammenti” di Francesca Piovesan al fianco delle opere dei 10 artisti finalisti della decima edizione del Premio Cramum.

Milano – Busto Arsizio. Il 19 gennaio Cramum presenta al Campus Reti di Busto Arsizio la grande mostra collettiva “Eroi?”, che rimarrà aperta fino al 30 maggio. La mostra, curata da Sabino Maria Frassà, rappresenta la fase conclusiva della decima edizione del Premio Cramum a favore dei migliori artisti under 40 in Italia. “Eroi?” è stata concepita come una riflessione corale sul ruolo e sulla definizione dell’eroe nella cultura contemporanea, ovvero su come l’essere umano si stia rappresentando e raccontando anche attraverso l’arte.

Al fianco delle opere di Francesca Piovesan, maestra del “frammento”, saranno esposti i lavori dei dieci artisti finalisti della decima edizione del Premio Cramum: Enrico Antonello, Mattia Barbieri, Giulio Boccardi, Gisella Chaudry, Edson Luli, Simone Mazzoleni, Monica Mazzone, Guido Mitidieri, Caterina Roppo, Betty Salluce.

Dalla mostra e dal premio nasce, inoltre, una pubblicazione “Eroi & Sopravvissuti. Chi è l’eroe?” che completa il progetto culturale e artistico. Come spiega il curatore Sabino Maria Frassà: “Da questo percorso che Cramum ha avviato con Reti S.p.A. emerge chiaramente che la cultura e l’arte contemporanea non possano che avere per protagonista i limiti e le stesse debolezze dell’essere umano, sublimate in un processo non agiografico ma catartico attraverso l’arte e in generale il pensiero creativo. L’arte contemporanea – prosegue Frassà – non ha più̀ lontani eroi da raccontare e tramandare. È essa stessa l’unica forma di eroismo possibile e accettabile nella misura in cui è frutto della nostra natura – finita e infinita al tempo stesso – di quel corale ingegno umano che a tratti vede – o meglio riesce a intravvedere – al di là dei propri limiti“.

In occasione dell’inaugurazione, inoltre, verrà proclamato il/la vincitore/vincitrice del premio, votato da una giuria di eccellenza: Marzia Apice, Valentina Ardia, Elsa Barbieri, Loredana Barillaro, Letizia Cariello, Giuseppe Casarotto, Jacqueline Ceresoli, Carolina Conforti, Paola Coppola, Camilla Delpero, Alberto Di Fabio, Riccardo Fausone, Raffaella Ferrari, Antonio Frassà, Rosella Ghezzi, Pier Luigi Gibelli, Gian Luca Granziera, Maddalena Labricciosa, Veronica Lempi, Andrea Lesina, H.H. Lim, Claudio Marenzi, Andrea Margaritelli, Ilaria Mauri, Franco Mazzucchelli, Marco Miglio, Fulvio Morella, Annapaola Negri-Clementi, Arianna Panarella, Ilenia e Bruno Paneghini, Federico Pazzagli, Mauro Perosin, Francois-Laurent Renet, Giulia Ronchi, Elisabetta Roncati, Alessandro Scarano, Carolina Trabattoni, Massimiliano Tonelli, Valeria Vaselli, Maurizio Zanella, Emanuela Zanon, Paolo Ziotti.

La mostra è ospitata e co-promossa da Campus Reti cuore della Reti SpA, B Corp del settore dell’IT Consulting e società benefit quotata su Euronext Growth Milan, L’inaugurazione, aperta al pubblico (su prenotazione), si terrà venerdì 19 gennaio, alle ore 18:00 al Campus Reti (ingresso da Via Giuseppe Mazzini, 11, 21052 Busto Arsizio).

“Siamo orgogliosi di ospitare le opere di queste giovani promesse del panorama artistico contemporaneo, – dichiaraBruno PaneghiniPresidente e Amministratore Delegato di Reti S.p.A. – arricchendo così ulteriormente gli spazi del Campus e il territorio. Sarà, infatti, un’occasione per far vivere queste opere attraverso la contemplazione e la libera interpretazione del pubblico, invitandoli a inediti e stimolanti spunti di riflessione. Il Premio Cramum – prosegue Paneghini – è un’eccellenza da promuovere e valorizzare, un punto di convergenza per esplorare nuovi orizzonti, oltre i territori intangibili dell’arte contemporanea”.

Com. Stam. + foto

30 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
166 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com