Notizie

Crui, borse di ricerca per laureati su mercato e tutela del consumatore Scadenza ravvicinata

• Bookmarks: 4


Bando per borse di ricerca presso il MiSE-CNCU. C’è tempo fino al 16 giugno 2021 per i giovani laureati in 26 Università  con sede in tutto il territorio nazionale per  inviare le candidature e partecipare alla selezione di 10 borse di ricerca presso il Ministero dello Sviluppo Economico.

Il progetto è curato dalla Direzione Generale per il Mercato, la Concorrenza, la Tutela del Consumatore e la Normativa Tecnica del Ministero dello Sviluppo Economico in materie di interesse del Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti per laureati degli atenei che aderiscono al progetto.

Possono partecipare alla selezione coloro che alla data di scadenza del bando possiedano i seguenti requisiti:

  • aver conseguito la laurea magistrale o la laurea magistrale a ciclo unico nelle classi di laurea indicate nell’elenco delle offerte presso degliAteneiche aderiscono al Progetto: qui l’elenco.
  • aver conseguito un voto di laurea non inferiore a 108/110;
  • avere un’età non superiore ai 30 anni;
  • avere   una   conoscenza   informatica dei  principali sistemi   operativi,   pacchetto   Office e programmi di uso comune;
  • avere  una  conoscenza  della  lingua  inglese  a  livello  B1  del  quadro  comune  europeo  di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER), certificata dall’Università o da un organismo ufficiale di certificazione;
  •  non  essere  stati  condannati per  delitti non  colposi,  anche  con  sentenza  di  applicazione della pena su richiesta, a pena condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna;
  • non essere destinatari di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di sicurezza o di misure di prevenzione.

Le borse di ricerca,  in materia di mercato e tutela del consumatore, avranno una durata di 12 mesi e  prevedono un compenso mensile.

    Per consultare il bando e saperne di più cliccare qui

Com. Stam. fonte Informa Giovani


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66
4 recommended
comments icon0 comments
0 notes
83 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *