Notizie

Danzatrici siciliane chiamate a studiare al Ecole de danse contemporain di Parigi

• Bookmarks: 5


Parigi chiama Palermo, offrendo a tre studentesse la possibilità di ottenere un diploma unicersitario per diventare danzatrici professioniste. 

Le danzatrici siciliane Marta Lo Nigro, Vitalba Zerilli e Alessia Marino – allieve del maestro Marcello Carini e dello staff Ensemble Company 2.0 asd di Palermo – sono state selezionate al Teatro Vascello di Roma per il triennio universitario dell’ Acts, l’Ecole de danse contemporaine di Parigi, alla presenza della direttrice artistica Pasqualina Noel e del direttore generale Frédéric Audegond. 

Le ragazze  studieranno in accademia e avranno la possibilità di lavorare con grandi coreografi del pnorama internazionale contemporaneo  

L’obiettivo è ottenere nel triennio il diploma universitario per danzatore professionista. 

Per Marta Lo Nigro, 20 anni, di Altofonte, «Dopo questi ultimi due anni veramente difficili e privi di opportunità, mi trovo a vivere un sogno inaspettato». 

Vitalba Zerilli, 20 anni, originaria di Petrosino e che negli ultimi 4 anni si è trasferita a Palermo per avere l’opportunità di studiare in una grande scuola ringrazia «il mio maestro che con tanta amore e dedizione è riuscito a farmi raggiungere un traguardo così importante. Parigi è sempre stato un mio sogno e non vedo l’ora di cominciare questa nuova avventura». 

Per Alessia Marino, 18 anni, di Palermo «È stata una forte emozione danzare nuovamente in teatro alla presenza della direttrice artistica Pasqualina Noel e del direttore generale Frédéric Audegond. Questa pandemia ci ha rimesso in discussione. Forse ogni tanto abbiamo dato per scontato alcune esperienze.. Felice ed orgogliosa, ricomincio a sognare». 

 «Questi due anni di pandemia – dice Marcello Carini, maestro delle tre ragazze  e Art Director di Ensemble Company 2.0 asd – sono stati particolarmente difficili. Chi come me lavora a stretto contatto con giovani danzatori si è certamente ritrovato a cercare nuove modalità per continuare il proprio lavoro, senza dare loro la possibilità di arrendersi. Mi ritengo  felice  e orgoglioso delle nostre giovani allieve e soprattutto dello staff Ensemble Company 2.0 asd, che con grande determinazione, amore e passione ha aiutato tutti a non arrendersi e trovare nuove opportunità di rinascita». 

Com. Stam.

Da sinistra Marta Lo Nigro, Alessia Marino e Vitalba Zerilli
Marcello Carini

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66
5 recommended
comments icon0 comments
0 notes
119 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *