Calcio

ESCLUSIVA – Pizzul: “Lotta scudetto, terzo posto, caso Parma, dico tutto”

• Bookmarks: 4


 

[dropcap size=big]P[/dropcap]er analizzare nei minimi dettagli il campionato di Serie A, abbiamo raggiunto in esclusiva Bruno Pizzul, storico telecronista della RAI degli incontri della Nazionale Italiana di calcio dal 1986 al 2002. Dalla lotta scudetto a quella per il terzo posto valido per l’accesso ai preliminari di Champions, per finire con la situazione delle milanesi e il fallimento sempre più vicino del Parma, tanti i temi trattati.

Lotta scudetto. Dopo il pari dell’Olimpico tra Roma e Juve, campionato da considerarsi già chiuso?

Il vantaggio della Juve è abbastanza considerevole. Lo scudetto è nelle mani dei bianconeri. La Roma non sta attraversando un buon periodo di forma. I giochi per il primo posto sembrano ormai fatti, a meno di clamorosi, a questo punto, ribaltoni”.

 La squadra di Garcia dovrà fare attenzione, quindi, a guardarsi le spalle per mantenere il secondo posto?

La formazione di Garcia deve stare molto attenta dietro, dove la concorrenza di Napoli, Lazio e Fiorentina si fa sempre più agguerrita nella conquista di un posto diretto in Champions. I giallorossi sono in una fase di netta involuzione, sia dal punto di vista fisico che del gioco, e dovranno subito ricominciare a ricompattarsi se non vorranno perdere la loro posizione. Sono in difficoltà già da un po’ di partite e anche contro la Juve si è visto come facevano fatica ad esprimersi nei loro abituali livelli stagionali”.

 Situazione milanesi. Chi è messa meglio tra Milan e Inter?

 La posizione del Milan è un pochino più delicata rispetto a quella dell’Inter al di dà dei risultati che non sempre sono stati positivi. Per quanto riguarda il team di Roberto Mancini si sono viste delle situazioni che preludono un certo miglioramento, mentre il Milan sembra ancora brancolare nel buio con il povero Inzaghi che cerca di trovare il bandolo della matassa.”

 Corsa al terzo posto, Fiorentina e Lazio sembrano in rampa di lancio.

Sia viola che biancocelesti possono creare più di un grattacapo non solo al Napoli, ma anche alla Roma come detto. Sarà una bella lotta, non si intravedono particolari favoriti. Ogni settimana si registrano spesso ribaltoni su questo fronte, con impennate improvvise sia da una parte che dall’altra”.

 Il punto sulla situazione paradossale che sta vivendo il Parma calcio. Che idea si è fatto di questa particolarmente triste vicenda in cui si è venuto a trovare uno dei club storici della nostra Serie A?

Spiace davvero tanto vedere un club come il Parma sull’orlo del fallimento. E’ inquietante questa situazione, è un ulteriore segnale come il calcio in Italia stia attraversando una grossa crisi e adesso comincia a perdere anche i pezzi. Questa è una situazione imbarazzante che si aggiunge alle tante altre faccende poco edificanti che rendono l’intero movimento in uno stato semicomatoso”.

4 recommended
KKKKK
238 views
bookmark icon
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com