Sport

Finale di Coppa del Mondo ISSF Doha, buon avvio di gara degli Azzurri Stanco in pole position nel Trap Femminile. Domani le finali

• Bookmarks: 20


Doha (QAT) – Dopo i primi 75 piattelli di qualificazione le pedane del Lusaill Shooting Complex di Doha ci regalano un buon avvio di gara per i tiratori Azzurri di Fossa Olimpica e Skeet qualificati per la gara conclusiva della stagione agonistica internazionale della ISSF, Federazione Internazionale degli Sport di Tiro.

Nella Fossa Olimpica la migliore in pedana oggi è stata Silvana Maria Stanco. La portacolori delle Fiamme Gialle è andata a riposo con il punteggio di 71/75, prima pari merito con la polacca Sandra Bernal. In leggero ritardo Jessica Rossi, che domani ripartirà da 68/75. La poliziotta, Campionessa Olimpica a Londra 2012, ha avuto qualche problema in avvio di gara, ma dopo il brutto 20/25 della prima serie è tornata in corsa con due bei 24/25.

Buona la partenza anche degli uomini. Al momento in primo della classifica provvisoria è il britannico Matthew John Coward-Holley, l’unico ad aver polverizzato tutti i piattelli a sua disposizione, ma i nostri Daniele Resca (Carabinieri) e Massimo Fabbrizi (Carabinieri), argento a Londra 2012, lo seguono da vicino con 72/75.

Nello Skeet maschile guidano lo statunitense Dustin Taylor e l’egiziano Azmy Mehelba, entrambi con 74/75, ma il nostro Elia Sdruccioli (Esercito) li tallona con un ottimo 73/75. In ritardo Erik Pittini (Fiamme Oro) che con sette errori all’attivo ed il punteggio di 68 difficilmente domani sarà tra i finalisti.

Al femminile, invece, buone possibilità di qualificazione ha ancora Chiara Di Marziantonio (Esercito), andata a riposo con 70/75 e due punti di ritardo rispetto alle prime di oggi, ovvero la statunitense Kimberly Rhode, la kazaka Asem Orynbay e l’indiana Ganemat Sekhon in testa con 72/75. Da 67/75 ripartirà Simona Scocchetti (Esercito), consapevole che non dovrà più sbagliare per sperare nella qualificazione per la serie decisiva.

Domani, appunto, dopo gli ultimi 50 piattelli di qualificazione i migliori sei accederanno alle finali, in programma a partire dalle 12.30 italiane, per tentare la conquista delle Coppe di Cristallo.

LA SQUADRA AZZURRA DI SKEET

Men: Erik Pittini (Fiamme Oro) di Sutrio (UD); Elia Sdruccioli (Esercito) di Ostra (AN).

Ladies: Simona Scocchetti (Esercito) di Tarquinia (VT); Chiara Di Marziantonio (Esercito) di Cerenova (RM).

Direttore Tecnico: Andrea Benelli.

LA SQUADRA AZZURRA DI TRAP

Men: Daniele Resca (Carabinieri) di Pieve di Cento (BO); Massimo Fabbrizi (Carabinieri) di Monteprandone (AP).

Ladies: Jessica Rossi (Fiamme Oro) di Crevalcore (BO); Silvana Maria Stanco (Fiamme Gialle) di Winterthur (SUI).

Direttore Tecnico: Marco Conti.

PROGRAMMA

Giovedì 23 novembre           Gara Skeet Maschile e Femminile (50 piattelli)

                                               Gara Trap Maschile e Femminile (50 piattelli)

12:30 Finale Skeet Femminile

13:45 Finale Skeet Maschile

15:25  Finale Trap Femminile

16.40  Finale Trap Maschile

Sabato 25 novembre            11:00 Super Finale Skeet (migliori 4 uomini e migliori 4 donne)

13.00  Super Finale Trap (migliori 4 uomini e migliori 4 donne)

N.B.: Tutti gli orari sono indicati in ora locale italiana. La differenza tra Roma e Doha è di +2 ore. (Es. Quando a Doha saranno le 16.00, a Roma saranno le 14.00)

Com. Stam. FITAV

20 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
143 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com