Notizie

Fiume Aniene prosciugato. Berteletti (SaF): presentata interrogazione in Regione, ora Zingaretti esca allo scoperto

• Bookmarks: 5


Ringrazio il Consigliere Regionale Antonello Aurigemma per aver presentato una formale interrogazione al Presidente Zingaretti per conoscere gli intendimenti della Giunta di Via Colombo in merito alle richieste del Comune di Subiaco e degli altri Enti della Valle dell’Aniene sulle problematiche del fiume, anche in questi giorni soggetto a preoccupanti fenomeni di prosciugamento ormai sempre più frequenti

In particolare, lo scorso 11 Agosto, il Consiglio Comunale di Subiaco ha deciso all’unanimità sia di sostenere tutte le azioni tese all’annullamento degli atti amministrativi che consentono o che consentiranno un maggior prelievo alle sorgenti del Pertuso, sia di chiedere alla Regione Lazio, tra le altre cose, la possibilità di monitoraggio in tempo reale delle captazioni con capacità di accesso ai dati da parte dei Comuni interessati, l’immediata efficacia operativa del comitato di monitoraggio per il fiume Aniene, la revisione del parametro di “minimo deflusso vitale” e la costituzione e avvio di un tavolo regionale permanente per il fiume.

L’interrogazione del Consigliere Aurigemma, che ha visto la nostra attiva partecipazione, mira proprio ad ottenere una risposta punto su punto dal Presidente Zingaretti ed a comprendere quali azioni la Regione stia portando avanti per scongiurare la distruzione del nostro ecosistema fluviale.

E’ arrivato il momento che la Giunta Regionale esca allo scoperto. Noi rimarremo in prima linea fino a quando il fiume Aniene non sarà finalmente salvaguardato.

Matteo Berteletti Consigliere Comunale di Subiaco Promotore di “Sguardo al Futuro”

Com. Stam.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86
5 recommended
comments icon0 comments
0 notes
93 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *