Cronaca

Giovane arrestato per truffa dai Carabinieri nascosti nel bagno della vittima

• Bookmarks: 22


Bologna: I Carabinieri della Stazione Bologna Bertalia e Bologna Corticella hanno arrestato un 22enne italiano per truffa.

È successo nel pomeriggio del 19 gennaio, quando una signora sulla sessantina, residente a Bologna, ha informato i Carabinieri che un vicino di casa le aveva chiesto dei soldi per restituirle il telefonino che le aveva preso durante un raggiro. In particolare, la vittima ha riferito ai Carabinieri che il giorno prima aveva ricevuto il 22enne nel suo appartamento, poiché lo conosceva da quando era piccolo e durante una conversazione nel salotto si era accorta che le era stato asportato il telefonino. Avendo dei sospetti sul ragazzo che nel frattempo era uscito di casa, la donna è scesa in strada e lo ha chiamato col telefonino di un passante, dicendogli di tornare indietro e restituirle la refurtiva. Inizialmente, il giovane ha respinto le accuse, poi si è mostrato collaborativo per aiutarla a ritrovare il dispositivo. Qualche ora dopo, infatti, il 22enne ha informato la donna che il telefonino era in mano a dei “ragazzi” che aveva incontrato per strada e che erano disposti a restituirlo in cambio di 400 euro. A quel punto, il giovane ha restituito il telefonino alla vittima dopo essersi fatto anticipare 100 euro, con la richiesta di ricevere il resto della somma nel corso di un appuntamento fissato a casa della donna. Venuti a conoscenza dei fatti, all’incontro si sono presentati anche i Carabinieri della Stazione Bologna Bertalia e della Stazione Bologna Corticella che dopo essersi posizionati nel bagno della vittima e con la porta socchiusa per osservare la scena, sono usciti quando la donna ha consegnato al 22enne una banconota da 50 euro. Alla vista dei Carabinieri, il giovane è rimasto sbigottito dalla situazione. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il 22enne, arrestato dai Carabinieri, è stato trattenuto nella sua abitazione, in attesa di essere tradotto nelle aule giudiziarie del Tribunale di Bologna per il Giudizio con rito direttissimo.

22 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
135 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com