Sport

Gold & Gold Messina all’assalto del CUS Catania. Donia: “Vogliamo la terza finale consecutiva”

• Bookmarks: 14


Dopo la sconfitta di misura (75-74) subita in gara due al PalaCUS, la Gold & Gold Messina torna in campo per affrontare nella “bella” il CUS Catania. Ultima chiamata per gli scolari, infatti se vorranno accedere alla finale del girone Arancio, i ragazzi allenati da Pippo Sidoti non avranno alternative: dovranno battere gli etnei. Obiettivo alla portata della Basket School, che sul parquet della cittadella universitaria catanese, malgrado i problemi di organico, è andata vicinissima alla qualificazione.

Quella che si giocherà al PalaMili sarà la quinta sfida tra le due formazioni. Il bilancio è nettamente a favore dei giallorossi, che nella stagione regolare hanno superato gli avversari sia all’andata che al ritorno e vinto anche gara uno della semifinale. Il successo di Cuccia e compagni ha riaperto i giochi ed ha ancora una volta confermato l’imprevedibilità dei playoff. Il CUS Catania viaggia sulle ali dell’entusiasmo per aver allungato la serie ed aver sfatato un tabù, infatti la vittoria di giovedì sera ha interrotto il predominio dei messinesi negli ultimi sette anni. La squadra allenata da coach Russo ha acquisito la giusta dimensione e si giocherà sino infondo tutte le possibilità di accedere ad una finale che sarebbe di portata storica per il club etneo.

La Gold & Gold è arrivata a questo playoff con qualche problema fisico, soprattutto per Mancasola che anche per gara tre è in forse, nella speranza che le cure a cui è stato sottoposto diano i risultati sperati. Di Dio sta disputando un playoff straordinario, ma chiaramente finisce per pagare in lucidità in fase di realizzazione il grande lavoro svolto in fase difensiva e di impostazione. Messina ha bisogno ritrovare la vena realizzativa di Linde, giocatore fondamentale, e sfruttare al meglio la presenza sotto canestro dei suoi lunghi. Il pubblico del PalaMili può dare una grossa mano agli scolari, per questo motivo la Basket School chiama a raccolta i propri tifosi e gli appassionati della palla a spicchi cittadina per questa sfida determinante. Il GM Bruno Donia non ha dubbi: “Abbiamo bisogno, ora più che mai, dell’apporto del nostro pubblico. Domenica abbiamo un solo obiettivo, battere il CUS Catania per conquistare la terza finale consecutiva. Non sarà semplice, ma ci dobbiamo provare con tutte le nostre forze”.

La palla a due del match tra la Gold & Gold Messina e il CUS Catania è prevista per le ore 18:00 di domenica 23 aprile. Al PalaMili dirigeranno i signori Matteo Filesi e Paolo Filesi di Chiaramonte Gulfi (RG). La gara sarà trasmessa, come di consueto, in diretta streaming sulla pagina Facebook della Basket School Messina, a partire dalle ore 17:50, con la telecronaca di Giovanni Mafrici, il commento di Peppe Melita e la supervisione tecnica di Vincenzo Nicita Mauro.

Com. Stam. + foto

Leonardo Di Dio in azione
14 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
177 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com