Cronaca

I Carabinieri sequestrano oltre 300 kg. di petardi e fuochi d’artificio proibiti. Denunciata una 50enne

• Bookmarks: 25


Nei giorni scorsi, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio e prevenzione dei reati, i Carabinieri della Stazione di Messina Gazzi hanno denunciato una 50enne messinese, trovata in possesso, nella sua abitazione, di manufatti esplosivi illegali e artifizi pirotecnici.

In particolare i militari dell’Arma, a seguito di preliminari accertamenti, hanno eseguito una perquisizione presso il domicilio della 50enne, all’esito della quale hanno trovato oltre 300 chilogrammi di artifizi pirotecnici illegalmente detenuti, tra cui batterie di fuochi d’artificio con marchio di fabbrica, nonché candelotti di fabbricazione artigianale e quindi potenzialmente pericolosi per l’incolumità delle persone.

Al termine delle operazioni di catalogazione, i fuochi pirotecnici sono stati sequestrati e trasferiti in un deposito autorizzato, mentre la 50enne è stata segnalata all’Autorità Giudiziaria poiché ritenuta presunta responsabile del reato di fabbricazione o commercio abusivi di materiale e detenzione illegale di materiali esplodenti.

Il procedimento si trova nella fase delle indagini preliminari e per l’indagata vale il principio di non colpevolezza sino alla sentenza definitiva, ai sensi dell’art. 27 della Costituzione.

25 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
152 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com