Sport

Il Comune di Laigueglia ha assegnato a ExtraGiro l’organizzazione tecnica e la comunicazione del Trofeo Laigueglia

• Bookmarks: 12


Quello della 60° edizione è un traguardo che il Trofeo Laigueglia celebrerà alla grande il prossimo mercoledì 1 marzo 2023.

Nel frattempo, il Comune di Laigueglia ha assegnato, sotto le condizioni di legge dopo un bando ufficiale, l’organizzazione tecnica e la comunicazione della gara ad ExtraGiro: il gruppo coordinato da Marco Pavarini e Marco Selleri che negli ultimi anni ha ottenuto grandi risultati organizzativi a livello internazionale, dal rilancio del Giro d’Italia Giovani alla realizzazione dei Campionati del Mondo a Imola nel 2020 in piena pandemia.
 
Sulla riviera ligure c’è grande attesa per la 60° edizione della gara che vede nel suo albo d’oro grandi campioni come Merckx, Dancelli, Bitossi, Baronchelli, Maertens, De Vlaeminck, Saronni, Ballan e Pozzato, l’unico a vincerla tre volte. E gli organizzatori sono pronti alla sfida e consapevoli del blasone della manifestazione.
Ovviamente siamo orgogliosi di partecipare all’organizzazione di una gara storica e prestigiosa come il Trofeo Laigueglia – commentano Marco Pavarini e Marco Selleri per ExtraGiro –. Al tempo stesso, siamo già al lavoro intensamente per celebrare nel miglior modo il 60° anniversario e, da qui, proseguire in quello che è un ambizioso progetto di marketing territoriale, integrato con la gara ciclistica, che ci vedrà impegnati al fianco del Comune di Laigueglia nei prossimi tre anni. L’obiettivo – aggiungono i direttori di ExtraGiro – è quello di rafforzare sul piano internazionale la visibilità della gara e sviluppare insieme il lancio delle nuove opportunità di turismo attivo e sostenibile su questo territorio, così tradizionalmente connesso alla bicicletta”.
 
I primi due mesi del 2023 vedranno una serie di iniziative sul territorio in avvicinamento a mercoledì 1 marzo, quando i ciclisti professionisti daranno spettacolo sfidandosi per scrivere il proprio nome sull’albo d’oro della corsa, subito dopo quello dello sloveno Jan Polanc, vincitore nel 2022.
 
E’ un momento chiave per il Trofeo Laigueglia: tagliare il traguardo della 60° edizione e cogliere il nuovo volano della bike economy per rafforzare questo territorio in chiave cicloturistica – dichiara il sindaco del Comune di Laigueglia, Roberto Sasso Del Verme –. In fondo, un grande evento come questo serve proprio per crescere, per salire un altro gradino delle proprie potenzialità e per dare nuovi stimoli all’economia locale.  E’ con questo spirito che abbiamo affidato questo progetto alla società che ha interpretato al meglio il nostro bando.
I grandi sforzi che negli anni abbiamo fatto per questa manifestazione, di cui siamo orgogliosi e grati a chi ha contribuito a farla vivere, trovano oggi un nuovo spirito di rilancio, con il quale apriamo a tutti gli attori del territorio”.

Com. Stam. + foto ExtraGiro

12 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
122 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com