Sport

Il Friuli Venezia Giulia alza al cielo la coppa del Trofeo delle Regioni Mototurismo

• Bookmarks: 26


La Sicilia, seconda classificata, organizzerà l’edizione 2024 dell’evento Vico Equense (NA) La festa, l’entusiasmo dei 1500 iscritti, la voglia di esserci sempre, perché questo evento è diventato un punto di riferimento del Mototurismo italiano.

Unisce la scoperta dei luoghi alla necessità, per ogni motociclista, di incontrare e conoscere persone con la stessa passione. Il Trofeo delle Regioni Mototurismo è sempre più una realtà consolidata e quest’anno si è tenuto in Campania dal 29 settembre al 1° ottobre.

Vico Equense è stato il centro nevralgico di una manifestazione che ha permesso ai partecipanti – tutti Tesserati FMI e arrivati in rappresentanza del proprio Comitato Regionale di appartenenza – di scoprire la Penisola Sorrentina, il Golfo di Napoli, il Vesuvio e molti luoghi sconosciuti al turismo di massa. Elettrizzanti i percorsi proposti, tra continue curve a picco sul mare e sulle colline dell’entroterra.

La quinta edizione del Trofeo delle Regioni – organizzata dal Comitato Regionale Campania con la collaborazione di oltre 25 Moto Club – è iniziata venerdì alle 10.30 con le iscrizioni al Resort Le Axidie. Centinaia di motociclisti si sono presentati due ore prima dell’apertura a testimonianza dell’attesa nei confronti della manifestazione. A fine giornata erano oltre 1000 i registrati. Sabato si è entrati nel vivo: ben 17 i giri turistici proposti, ognuno con lunghezze e mete diverse: dai panorami della Costiera Amalfitana ai caseifici e aziende di prodotti tipici, dal capoluogo partenopeo alla Reggia di Caserta. Una scoperta continua della Campania, delle sue tradizioni e della sua storia. La sera, poi, un viaggio tra i sapori d’Italia: a Meta di Sorrento i Comitati Regionali FMI, ognuno al proprio stand, hanno offerto enogastronomia di primo livello. La Serata delle Regioni si è confermata, ancora una volta, un momento chiave del TdR. E’ stata aperta dai saluti istituzionali del Presidente FMI Giovanni Copioli, del Vice Presidente e Coordinatore della Commissione Turistica FMI, Rocco Lopardo, dal Vice Sindaco di Meta, Pasquale Cacace, dal Vice Presidente FMI Giuseppe Bartolucci e dal Presidente del Comitato Regionale FMI Campania Franco Mastroianni.

Domenica mattina ecco un altro evento nell’evento: le premiazioni finali, tenutesi alla presenza del Sindaco di Vico Equense, Giuseppe Aiello, del Vice Presidente FMI Giuseppe Bartolucci e del Presidente del Co.Re. Campania Franco Mastroianni. I mototuristi vi hanno partecipato partendo da Gragnano e arrivando a Vico Equense a Largo dei Tigli, affacciato sul mare. Qui è stata rivelata la regione vincitrice: il Friuli Venezia Giulia, di cui i tesserati sono saliti sul palco per alzare la coppa e darsi ai festeggiamenti. Seconda la Sicilia, terzo il Piemonte. Merito anche ad Abruzzo e Calabria che hanno completato la top 5 delle squadre regionali.

Il Trofeo delle Regioni Mototurismo prevede che il vincitore organizzi l’edizione successiva ma è stato istituito per dare la possibilità ai motociclisti di visitare diverse parti d’Italia. Motivo per cui nel 2024 si andrà in Sicilia, regione seconda classificata. Il Friuli Venezia Giulia, infatti, è stato teatro dell’evento 2021. 

Giovanni Copioli, Presidente FMI: “Ancora una volta il Trofeo delle Regioni è stato un successo, merito della collaborazione tra FMI, Comitati Regionali, Moto Club e istituzioni locali. Abbiamo confermato quanto il Mototurismo porti linfa al territorio e, allo stesso tempo, consenta a chi lo desidera di scoprire il nostro splendido Paese. Desidero congratularmi con il Friuli Venezia Giulia e rivolgere un incoraggiamento a chi organizzerà il Trofeo nel 2024. Negli anni scorsi abbiamo dato vita a questo evento che si sta confermando sempre più apprezzato e partecipato. Sono orgoglioso di quanto sia cresciuto ma, soprattutto, sono orgoglioso dei nostri Moto Club e Tesserati che lo rendono così speciale”.

Rocco Lopardo, Vice Presidente e Coordinatore Commissione Turistica FMI: “Concludiamo la quinta edizione del Trofeo delle Regioni con orgoglio e soddisfazione. Grazie al Comitato Regionale Campania, ai Moto Club, ai Tesserati alle istituzioni locali abbiamo proposto un evento esclusivo che, mi sento di dire, è stato apprezzato da tutti. Questo da una parte ci lascia grande soddisfazione e dall’altra ci incoraggia a fare sempre meglio. Ringrazio tutti coloro che hanno reso possibile questi tre giorni e mi congratulo con il Friuli Venezia Giulia per la vittoria”.

Se il momento più alto della cerimonia di premiazione è stata la vittoria del Friuli Venezia Giulia, molti sono stati gli importanti riconoscimenti ricevuti da Comitati e Moto Club. Il Comitato Regionale Lazio ha ottenuto la vittoria come miglior stand gastronomico nella Serata delle Regioni, inoltre sono stati assegnati tutti i Challenge.

Challenge Passeggeri (riservato al Moto Club che ha iscritto il maggior numero di passeggeri): Moto Club The Others, Sicilia

Challenge Conduttrici (riservato al Moto Club che ha iscritto il maggior numero di conduttrici): Moto Club Scoordinati, Lazio

Challenge Conduttori (riservato al Moto Club che ha iscritto il maggior numero di conduttori): GS Moto Club Bariam Moto Club Bari (Aeronautica Militare)

Challenge Partecipazione Assoluta per Moto Club (riservato al Moto Club che ha iscritto il maggior numero di conduttori e passeggeri): Moto Club BAT, Puglia

Challenge Motodonna (riservato alla regione che ha iscritto il maggior numero di conduttrici e passeggere): Puglia

Prossimamente sarà disponibile su federmoto.tv lo Speciale dedicato al Trofeo delle Regioni Mototurismo FMI 2023.

Com. Stam. + Ph FMI

Vittoria Friuli Ph FMI
Coppa Ph FMI
26 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
550 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com