Notizie

Il Generale di Corpo d’Armata Riccardo Galletta saluta Palermo

• Bookmarks: 20


Stamattina il Generale di Corpo d’Armata Riccardo Galletta, Vice Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri e Comandante Interregionale “Culqualber”, si è recato in visita presso il Comando Legione Carabinieri Sicilia.

Il Generale, ricevuto dal Comandante di Legione, Generale di Divisione Rosario Castello, ha incontrato il personale della sede, gli Ufficiali Comandanti dei Reparti Territoriali, una rappresentanza dei militari in servizio presso i diversi Reparti dislocati nella provincia, nonché una delegazione della Rappresentanza Militare e dell’Arma in congedo, ai quali ha rivolto il suo sentito e commosso saluto di commiato.

L’alto Ufficiale, infatti, nei prossimi giorni, dopo aver ricoperto numerosi e prestigiosi incarichi sul territorio nazionale, lascerà la Sicilia per trasferirsi nella Capitale, dove andrà a ricoprire la carica di Vice Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri.

Durante la visita, nel corso della quale sono state consegnate le medaglie mauriziane, riconoscimento concesso agli Ufficiali ed ai Marescialli che hanno raggiunto i 10 lustri di servizio militare, il Gen. Galletta ha rivolto a tutto il personale espressioni di ringraziamento e apprezzamento per l’impegno e la dedizione profusa nello svolgimento della quotidiana attività di controllo del territorio, di contrasto ad ogni forma di criminalità comune ed organizzata e di tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, richiamando i principi fondamentali che devono sempre animare la loro azione.

Successivamente il Gen. C.A. Riccardo Galletta si è recato presso il Comando Provinciale di Palermo, dove era in corso un incontro con circa 60 alunni degli istituti palermitani “Manzoni – Impastato”, “Silvio Boccone”, “Pietro Piazza” e “Danilo Dolci”, dei quartieri Oreto, Ciaculli e Zisa, organizzato alla Caserma Carini in occasione dell’ultimo giorno di scuola, per discutere di legalità.

“Educare alla legalità”, un progetto che l’Arma dei Carabinieri percepisce come intimamente connesso alla propria azione a tutela della sicurezza e che, ancor di più, affonda le proprie radici e trae forza, dalla viva motivazione e dall’esempio di quanti lo sostengono.

Durante l’incontro i ragazzi hanno osservato da vicino il lavoro svolto dai Carabinieri Artificieri, i quali hanno illustrato alcune delle tecniche di rinvenimento e neutralizzazione di ordigni nonché il funzionamento del robot cingolato, impiegato per le più delicate operazioni sugli esplosivi. Presenti anche un’unità del Nucleo Cinofili, un equipaggio dei motociclisti del Nucleo Radiomobile e personale della sezione investigazioni scientifiche che ha illustrato le tecniche di repertamento nella scena del crimine.

Per l’occasione il Vice Comandante Generale ha fortemente voluto incontrare i ragazzi innanzi al Muro della Legalità ove sono raffigurati i volti delle vittime di mafia e di alcuni illustri personaggi della letteratura siciliana. Il Gen. Galletta ha sottolineato ai ragazzi che essi sono un investimento prezioso, il nostro futuro, invitandoli a coltivare una speranza vera e non illusoria per il domani, che dovranno costruire da persone libere.

20 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
269 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com