Notizie

Il Natale provoca nostalgia di casa… Detenuto “acrobata” evade dal carcere di Ragusa. Bloccato

• Bookmarks: 16


Il Natale provoca nostalgia di casa… Detenuto “acrobata” evade dal carcere di Ragusa scavalcando il doppio muro di cinta e raggiungendo la strada dopo un salto di oltre 7 metri. Bloccato

Un detenuto di origine moldava, con spiccate doti di agilità, è evaso dal carcere di Ragusa ma è stato catturato poco dopo. L’uomo si trovava presso il “Campetto di Calcio” del nuovo reparto penale e da lì ha scavalcato il muro ed è riuscito a scavalcare anche il muro di cinta, trovandosi immediatamente fuori dall’Inter cinta da dove è, ancora una volta, riuscito a scavalcare la recinzione del perimetro esterno del carcere.

Il fuggiasco è riuscito a dirigersi verso la via “Giuseppe Di Vittorio”, proprio accanto al carcere, da dove si è dato alla fuga sempre con gli stessi salti da “parkour runner”. Scattato l’allarme, le guardie carcerarie hanno dato la caccia dell’evaso che, individuato da una scorta che stava accompagnando un detenuto in tribunale, hanno fermato l’uomo. L’evaso, individuato in pratica nei pressi della zona industriale, è stato riacciuffato dagli uomini della polizia penitenziaria.

        Salvatore Battaglia

Presidente Accademia delle Prefi

Com. Stam. + vignetta

16 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
110 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com