Notizie

Il Sifus incontra Scilla per chiedere sostegno per il contenimento dei costi di energia elettrica nei Consorzi di Bonifica

• Bookmarks: 16


Alla presenza dell’Assessore Toni Scilla e del Dott Mario Candore e per il Sifus del Segretario generale Maurizio Grosso Sifus Confali, del segretario regionale dei Consorzi di Bonifica Ernesto Abate e del segretario territoriale di Caltagirone e Commissario territoriale di Catania Francesco Fazzino, si è tenuto un tavolo di confronto in materia di “contenimento dei costi di gestione pro Consorzi di Bonifica”.

Il Sifus, ha portato sul tavolo del confronto il tema degli esorbitanti costi dell’energia elettrica per il sollevamento dell’acqua. Detti costi si ripercuotono in maniera devastante sia per le economie dei Consorzi di Bonifica, sia per gli agricoltori (canone del benefico irriguo e bollette per il consumo effettivo).

Il Sifus ha chiesto al Governo regionale di condividere e sostenere nel merito, la riduzione dei costi dell’energia elettrica per i Consorzi di Bonifica, ottenibile attraverso l’intervento nazionale sulla riduzione dell’Iva al 4% anziché dell’attuale 10%, così come ha già rappresentato ad alcuni Deputati e Senatori nazionali.

L’Assessore Scilla ha assunto l’impegno di sostenere detta iniziativa che verrà promossa nelle sedi competenti, in cui verrà trattata.

Le ragioni per cui il Sifus sostiene questa legittima rivendicazione, ha dichiarato Ernesto Abate, sono dovute non solo per i palesi risparmi che determinerebbero in capo alle aziende agricole ed ai Consorzi di Bonifica, ma perché si libererebbero risorse economiche per i Consorzi di Bonifica che potrebbero essere utilizzate per il turnover.

Com. Stam.

16 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
262 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.