Notizie

Internazionalizzazione, questa mattina a Villa Zito un confronto con gli operatori dei sistemi di sviluppo locale

• Bookmarks: 22


“Internazionalizzazione: un confronto con gli operatori dei sistemi di sviluppo locale”, questo il tema dell’incontro che, organizzato dall’ANCI Sicilia, si è svolto questa mattina a Villa Zito (Palermo).

I lavori sono stati introdotti dal segretario generale dell’Associazione dei comuni siciliani, Mario Emanuele Alvano,  il quale ha spiegato: “Capire come sia possibile sviluppare al meglio le potenzialità dei territori in materia di internazionalizzazione è fondamentale per stare al passo con l’evoluzione economica, culturale e commerciale a livello regionale e globale. È indispensabile, in quest’ottica, sfruttare l’opportunità di aprire, in spirito di promozione e di positiva competizione dei territori, un dialogo tra le amministrazioni comunali e gli operatori di diversi settori per arricchire il quadro entro cui definire le linee di azione e le politiche di intervento degli enti locali”.

“Vogliamo – hanno aggiunto il presidente dell’ANCI Sicilia, Paolo Amenta, e il segretario generale – proseguire un percorso già avviato nei mesi scorsi e che vede la nostra Associazione attenta alle iniziative in materia di internazionalizzazione e potenziamento dei territori. Bisogna puntualizzare che si fa un po’ di fatica a coinvolgere gli amministratori locali, costretti, troppo spesso, ad occuparsi solo delle emergenze. Uno degli obiettivi è sicuramente pianificare “marketing territoriale” come approccio di sistema costruendo un’immagine  all’interno della quale sia più semplice veicolare tutti quei messaggi che potranno contribuire allo sviluppo e alla valorizzazione delle potenzialità. Importante è anche tenere conto delle iniziative dei privati attraverso una contaminazione proficua con la pubblica amministrazione che dia un grosso contributo alla costruzione dell’identità territoriale”.

“L’internazionalizzazione – hanno concluso Amenta e Alvano – deve contribuire alla rigenerazione delle realtà urbane, attraverso uno scambio di idee in grado di avviare una sana competizione tra i comuni per spingerli a valorizzare i loro territori, segnando un percorso che offra una visione condivisa che tenga conto non solo delle esperienze imprenditoriali ma che utilizzi anche gli strumenti di comunicazione e di narrazione del mondo culturale e artistico”.

All’incontro ha preso parte, tra gli altri, il professore Leoluca Orlando e la sindaca di Bolognetta, Elizabeth Smith.

Com. Stam.

22 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
118 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com