Concerti

La musica ancora non suona ancora per tutti

• Bookmarks: 27


“Finalmente tutta la cultura ricomincia a vivere”, aveva Twitter il ministro della Cultura Dario Franceschini. Ci sono ancora limiti alla capienza e il distanziamento che non sembrano giustificati dalla situazione epidemiologica, con i contagi in calo e una campagna vaccinale ormai molto estesa.

Nonostante molte delle limitazioni che impedivano di organizzare concerti siano state allentate, diversi artisti e organizzatori hanno annunciato lo spostamento di concerti al prossimo anno, in primavera o addirittura in autunno. Anche in questo caso si è trattato di prudenza: non sanitaria, ma giuridica o economica. Lo spostamento è stato giustificato dalla mancanza di regole chiare nel decreto del governo, soprattutto per i luoghi che ospitano migliaia di persone come i palazzetti, e dalle nuove capienze che sono più permissive, ma non al punto da garantire la sostenibilità economica di molti grandi spettacoli.

Purtroppo per il settore musica non è ancora prevista la normalità, il live per tutti è ancora un miraggio . Massimo Luca 

Com. Stam. Francesca Proietti Cosimi 

27 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
323 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.