Notizie

Lettera aperta al Tricolore dalla dirigente dell’istituto “Duca degli Abruzzi” di Catania

• Bookmarks: 20


Lettera per il Tricolore Caro Tricolore, ti scrivo perché ho bisogno di sentire forte il tuo abbraccio e perché i tuoi colori vivi di luce, di speranza e di libertà possano ravvivare i nostri cuori.

Stiamo vivendo un tempo nel quale tutto è messo in discussione e nel quale tutto può diventare il contrario di tutto. Cerchiamo di giustificare il senso di profonda fragilità che, in ognuno di noi, si è ormai radicato illudendoci di andare avanti cancellando la nostra storia; come se il domani possa contenere tutto ciò di cui abbiamo bisogno senza ricordare ciò che eravamo ieri e quanta strada abbiamo percorso. Ma può il tempo sbiadire i tuoi colori? Cancellare la tua storia che è diventata la nostra storia?No, non può. E sai perché? Perché tu sventoli alto e fiero indicando a tutti noi la vera libertà: quella della mente, del cuore e dello spirito. In fondo caro Tricolore sei ancora giovane. E forse sarà anche per questo che i giovani ti amano. Guidali, aiutali e orientali a guardare lontano. Là dove l’orizzonte si perde e si incontrano mare e cielo affinchè possano vivere liberi e fieri all’ombra del tuo esempio per esserne degni e ribadire la fedeltà alla tua appartenenza. So che lo farai perché, da quando sei nato, dentro di te c’è la nostra anima che si tinge di Verde, Bianco e Rosso ogni volta che una vita si dona per un’altra vita da quando sei nato.

Ah, dimenticavo. Vorrei che tu fossi fiero di me

Com. Stam.

20 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
74 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *