Italia

Marò: un’altra proroga per Latorre


Il caso del Fuciliere di Marina Massimiliano Latorre sarà riesaminato dalla Corte Suprema indiana il prossimo giovedì. Si dovrà decidere per la seconda estensione del permesso di stare in Italia concesso tre mesi fa per motivi di salute. Il secondo permesso scadrà il prossimo 12 Aprile. Il militare, che insieme al collega Salvatore Girone si trova in libertà provvisoria dietro cauzione con l’accusa di aver ucciso due pescatori indiani, era stato ricoverato il 31 agosto in seguito a un ictus cerebrale. I suoi legali avevano poi chiesto alla Corte Suprema l’autorizzazione a rientrare in Italia per la convalescenza. Il 12 settembre i giudici avevano quindi autorizzato Latorre “ad andare in Italia per cure mediche, riabilitazione e proseguimento della convalescenza per un periodo di quattro mesi” a partire dal giorno della sua partenza da New Delhi. Il 14 gennaio la Corte Suprema aveva concesso a Latorre di stare altri tre mesi in Italia per proseguire il trattamento terapeutico previsto dopo l’ictus che lo aveva colpito a fine agosto.

KKKKK
152 views
bookmark icon
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com