Sport

Nuoto Fisdir, Finale di Campionato Regionale di Società e Individuale: Ferrante, Pace e Migliore si distinguono con classe

• Bookmarks: 5


Si è chiusa ufficialmente la stagione 2021 del nuoto paralimpico firmato Fisdir Sicilia con la Finale di Campionato Regionale di Società e Regionale Individuale di nuoto, disputata domenica 16 ottobre scorso, che ha rappresentato il felice epilogo di un percorso lungo e faticoso.

Presente alla manifestazione di chiusura, anche il delegato regionale Fisdir Sicilia, Roberta Cascio, che ha effettuato le attività di premiazione. Ancora una volta, a vincere è stato soprattutto lo sport, in una competizione dalla quale sono emerse sorprendenti rivelazioni, ma che ha confermato anche la qualità tecnica e fisica di atleti già ben avviati. Per la batteria dei 25 metri Rana promozionali maschili, ad aggiudicarsi l’oro con il crono di 22”2, è stato Giulio Ferrante (Delfini Blu ASD), seguito al secondo posto da Gaetano Tutone (Vivi Sano Sport) con il crono 23”4 e Davide Pizzo (Il Sottomarino ASD) a chiudere il podio con il tempo di 24”1. È totalmente dominato dai Delfini Blu, invece, il podio dei 25 Dorso promozionali maschili, che vede al primo posto Nicolò Pace (24”1), Andrea Di Cristofalo (24”3) al secondo e Marco Genovese al terzo (26”5). 

Giovane, ma promettente rivelazione nell’ambito promozionale, è stata Maria Sofia Ingrassia (TeLiMar settore paralimpico), che a soli 12 anni ha conquistato un oro sia nella batteria dei 25 Dorso femminili con il crono di 37”9, seguita da Chiara Menozzi (Delfini Blu) e da Gabriella Rossi (TeLiMar settore paralimpico), che nella batteria dei 25 Stile P. femminili con il crono di44”1. Molto partecipata è stata la batteria dei 25 Stile promozionali maschili, che ha visto trionfare Giulio Ferrante (Delfini Blu) con il crono di 17”2, seguito da Giulio Virzì (Il Sottomarino ASD) con 17”9 e da Giuseppe Inciardi (Delfini Blu) con 18”3. La compagine de Il Sottomarino ASD, invece, domina il gioco in quasi tutte le batterie dei 50 metri promozionali, con Daniele Ferruggia in testa a quella dei 50 Dorso con il crono di 58”2, Cristian Purpi in vetta sia in quella dei 50 Farfalla con il tempo di 43”8, che in quella dei 50 Stile libero con 41”7 e al secondo gradino del podio nella batteria dei 50 Rana con Vincenzo Preiano (1’07”5). Medaglia d’argento e di bronzo invece per i “delfini” Giuseppe Inciardi (43”7) e Pietro Chimirri nei 50 Stile (45”3). 

Per quanto concerne il settore C21 (Sindrome di Down), a distinguersi per tempi e qualità sono stati Salvatore Agnello (TeLiMar paralimpico) e il neo campione medaglia d’oro agli Euro TriGames 2021, Davide Migliore (Special Boys ASD) che, rispettivamente, nelle batterie dei 50 Rana (50”2) e 50 Farfalla (45”5) hanno saputo pienamente esprimersi, mentre per la categoria femminile, Chiara Siragusa ha stracciato la concorrenza pur mantenendo i propri tempi al di sopra del minuto. Sul versante Open/agonisti, invece, notevoli miglioramenti sotto ogni punto di vista sono stati registrati nelle batterie dei 50 e 100 metri da Eduardo “Edy” Scarnò (Delfini Blu ASD) che, negli ultimi mesi, ha saputo sia esprimere il proprio potenziale che essere incisivo soprattutto nelle fasi più incalzanti delle gare, arrivando a raggiungere il gradino più alto del podio. Bene Davide Ramondo (Delfini Blu) nei 50 Dorso (39”8) e nei 50 Stile (33”8) Open, Simone Maggiore (Il Sottomarino) nei 100 metri (1’28”4) e nei 200 metri (3’30”4) Stile Open e Filippo Talluto (TeLiMar paralimpico) nei 200 Stile maschili C21, che ha dominato in vetta con il crono di 4’15”4. 

La classifica assoluta, vede in testa il club de I Delfini Blu con 2486 punti, seguito da Il Sottomarino Asd (2271 punti), Vivi Sano Apd (527 punti), Telimar Soc. Coop. Sportiva (459 punti), dall’Asd Sport 21 Sicilia (267 punti), l’Asd Radiosa (192 punti), la Special Boys Asd (157 punti), l’Asd Teacch House con 144 punti seguita a pari merito con l’Asd Filippide Siracusa, l’Asd Cus Palermo (126 punti), l’Asd Project Diver (71 punti), e infine le Onde Blu Asd (69 punti) e l’Asd Mo.Cri.Ni. Linus a chiudere con 54 punti.

Com. Stam.

5 recommended
comments icon0 comments
0 notes
73 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *