Italia

Omicidio Pordenone, trovato possibile movente. Si apre la pista degli albanesi

• Bookmarks: 5


Si apre una nuova pista per l’omicidio di Trifone Ragone e Teresa Costanza, i due fidanzati di Pordenone uccisi nella loro auto nel parcheggio della palestra frequentata da lui.

Pare che Trifone Ragone, qualche giorno prima di essere ucciso si sarebbe intromesso in una rissa tra albanesi all’interno di una discoteca, per sedarla.

A far sorgere il dubbio agli inquirenti è la dichiarazione di un pregiudicato riportata da uno degli atleti della palestra, secondo il quale il movente dell’omicidio sarebbe una crudele vendetta.

Sull’esecutore, invece, le idee sono già abbastanza chiare: si tratterebbe di una persona con un’adeguata esperienza nel maneggiare un’arma e un’ottima mira, infatti sarebbe stato in grado in pochi secondi di colpire entrambe le vittime alla testa con dei colpi sparati da una 7.65, uccidendole all’istante. Ed è anche per via del tipo di pistola, proveniente dall’est e utilizzata per l’esecuzione della giovane coppia, che l’ipotesi degli albanesi è stata presa in forte considerazione.

Gli investigatori, una trentina in tutto, dichiarano: “per risolvere il rebus bisogna capire in quale grosso guaio si erano cacciati questi due ragazzi”.

Stefania Vacca

5 recommended
KKKKK
185 views
bookmark icon
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com