Notizie

Ospitalità Diffusa, dal 7 al 19 ottobre parte il tour esperenziale Nebrodi Trekking

• Bookmarks: 9


Capri Leone – “Ricordi di Viaggio Indimenticabili”: è questo il filo conduttore che lega tutte le tappe del tour gratuito sui Nebrodi con il trekking esperienziale, in programma dal 7 al 29 ottobre e che coinvolge i dieci Comuni della rete nebroidea aderente al progetto di Ospitalità diffusa.

Saranno cinque gli appuntamenti e tutti nei weekend. Il ritrovo comune sarà la Piazza di Rocca di Capri Leone, da cui partirà la navetta per lo spostamento al punto d’inizio dell’attività di trekking in calendario. Per ogni appuntamento è previsto il pranzo degustazione dei prodotti tipici del territorio. Il rientro è previsto per le ore 19.00, anche se le date e gli orari possono variare in funzione delle condizioni meteorologiche.

La prima tappa del tour è prevista per sabato 7 ottobre a Floresta-Ucria, per l’incontro esperienziale con i pastori, il trekking micologico e la raccolta di funghi. Seguirà una suggestiva passeggiata per le vie dei centri storici, tra storia cultura e gastronomia. Domenica 8 ottobre sarà il turno di Frazzanò e San Marco d’Alunzio, per l’incontro esperienziale: “Cunti ‘nta Cucina”. Si tratta di un appuntamento per scoprire le ricette segrete della cucina nebroidea, in cui a tutti i partecipanti sarà data l’opportunità di cucinare piatti del territorio con il supporto di esperti del settore. Seguirà il trekking costeggiando il torrente, tra arbusteti di mantello e gariga. Il tour continua verso una cava abbandonata, in cui in passato si estraeva il ricercato rosso di “San Marco”, una roccia a composizione calcarea. Alla fine, tappa al convento di San Filippo di Agira. Prevista anche la visita al Convento, cui seguirà la visita del centro storico di San Marco d’Alunzio, ricco di chiese di pregevole interesse storico.

Il tour continua a Galati Mamertino e Longi sabato 14 ottobre,per l’incontro esperienziale con le api e successiva smielatura; Seguirò la visita alla ditta Emanuele con annesso laboratorio, in cui saranno illustrate le fasi della  smielatura, con particolare attenzione ai vari tipi di miele. Per l’occasione sarà dedicato uno speciale focus alla famosa “ape nera sicula”, oggi presidio slow food. La tappa continuerà con il trekking lungo un suggestivo sentiero alla scoperta di due meraviglie del Parco dei Nebrodi: il Bosco di Mangalaviti ed il Lago Biviere. Domenica 15 ottobre il tour toccherà i Comuni di San Salvatore di Fitalia e Mirto, per un incontro esperienziale al Piccolo laboratorio di trasformazione delle nocciole in pasta reale. Seguirà il trekking nei noccioleti per godere degli odori della terra dei Nebrodi, con un focus alla scoperta delle tecniche di raccolta sia delle nocciole che delle olive. L’ultima tappa del tour è prevista per domenica 29 ottobre a Capri Leone (comune capofila del progetto di Ospitalità diffusa) e Ficarra. Per l’occasione sarà organizzato un incontro esperienziale, presso il laboratorio di un artigiano scalpellino della pietra. L’esperienza del “peculio” consistente in un ammasso di cereali da cui i contadini prelevano una certa quantità di grano, sufficiente alla semina,restituita con gli interessi dopo il raccolto. Seguirà la visita alla scoperta di un piccolo laboratorio di trasformazione degli agrumi e il Trekking all’interno dei giardini di agrumi.

Per partecipare alle attività (per le quali è previsto un numero massimo di 10 persone a esperienza), occorre compilare il modulo di adesione online all’interno del sito nebrodialbergodiffuso.it

Com. Stam. + foto

9 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
178 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com