Mostre

Palazzo Bentivoglio presenta Felicissimo Giani a cura di Tommaso Pasquali

• Bookmarks: 19


Felicissimo Giani  2 dicembre 2023 – 25 febbraio 2024 a cura di Tommaso Pasquali Palazzo Bentivoglio via del Borgo di San Pietro 1, Bologna www.palazzobentivoglio.org

Con Felicissimo Giani, a cura di Tommaso PasqualiPalazzo Bentivoglio celebra, dal 2 dicembre 2023 al 25 febbraio 2024, il duecentenario della morte di Felice Giani (San Sebastiano Curone, 1758 – Roma, 1823), originalissimo protagonista del neoclassicismo italiano.

Una mostra nata a partire dalla collezione permanente – che conta inediti e opere mai esposte dell’autore piemontese, attivo tra Roma, Faenza e Bologna – e dalla decorazione murale (1810) della sala da pranzo di Palazzo Bentivoglio, cui appartenevano due tondi raffiguranti un Trionfo di Bacco e un Trionfo di Cibeleconsiderati perduti, che a distanza di quasi un secolo torneranno visibili dentro il palazzo. Un percorso attraverso quaranta opere che consente la ricostruzione della parabola vivace e squisitamente personale dell’artista, prolifico autore di folgoranti opere grafiche, ma anche innovativo e raffinato decoratore, interprete delle ambizioni dei ceti emergenti di epoca napoleonica. La cifra caratteristica di Palazzo Bentivoglio è poi rappresentata dall’inserimento di quattro opere contemporanee – di Flavio Favelli, Franco Raggi, Pablo Bronstein e Luigi Ontani – chiamate a illuminare per contrappunto alcuni aspetti del lavoro di Giani.

Il progetto – che può contare su importanti prestiti di privati e istituzioni pubbliche, italiane e straniere, e che comprende opere restaurate per la mostra grazie al sostegno di Palazzo Bentivoglio – è anche in questo caso valorizzato da un allestimento pensato ad hoc, firmato per l’occasione dall’architetto e designer Franco Raggi.

La mostra è accompagnata da un catalogo con immagini e schede di tutti i lavori esposti, pubblicato da CURA.

Com. Stam. + foto

19 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
215 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com