Notizie

Palermo Gesap stagione invernale e focus Roma

• Bookmarks: 25


Aeroporto Palermo: la stagione invernale è pronta al decollo, 43 rotte e più voli (+22,7%) Crescono del 74,2% i voli da e per Roma Fiumicino: +1.839

Palermo – Venti destinazioni domestiche e 23 internazionali. Si presenta così la nuova stagione invernale (winter 202372024) all’aeroporto internazionale Falcone Borsellino di Palermo che, nonostante alcune rotte sospese, può contare su un aumento dei voli e, soprattutto, sulla maggiore offerta da e per Roma.La winter 2023 (novembre-marzo) sfodera un incremento di voli del 22,7%, e quindi più offerta diposti rispetto alla passata stagione invernale.
L’aumento della capacità del volato sarà del 18,3% a novembre, +19,7% a dicembre, +19% a gennaio, mentre a febbraio +17,4% e marzo +41,36%.Anche se Ryanair ha sospeso cinque destinazioni per la stagione invernale (Dublino, Edimburgo, Bucarest Otopeni, Cuneo e Vienna), in compenso ha incrementato del 10,56% le frequenze sulle rotte dove c’è una maggiore domanda. Se nella scorsa stagione invernale la compagnia irlandese ha effettuato 7.317 voli, in questa stagione in voli sono 8.090, +773.Pure da ITA Airways arriva una risposta concreta alla necessità di aumentare i voli, grazie anche all’innesto di nuovi veivoli, fino ad arrivare, in generale, ad un incremento del 40% di voli: da 2.797 voli passa a 3.926 in questa stagione invernale.EasyJet mantiene il suo trend, simile a quello della stagione estiva, pari a circa il 10% di aumento (+134 voli) e Volotea incrementa il numero di voli di 394.“Sarà una buona stagione – dice Vito Riggio, amministratore delegato di Gesap, la società di gestione dell’aeroporto di Palermo – Ma bisogna aumentare ancora le destinazioni internazionali, soprattutto estive e primaverili. La Sicilia deve migliorare la sua attrattività, in concorrenza con gli altri paesi del Mediterraneo, incrementando accoglienza, efficienza, nuovi servizi per residenti e turisti”.Interessante il focus su Roma. Per effetto di una politica di ottimizzazione di Ryanair, l’aumento della flotta di ITA Airways e l’arrivo nel mercato del nuovo vettore Aeroitalia, l’offerta di voli già in vendita sulla Capitale, al netto di temporanee e possibili variazioni da parte dei vettori, cresce del 74,2%.In particolare, su Roma Fiumicino ITA Airways passa da 1.445 voli della scora stagione invernale a 1.848 (+403 voli, +27,7%); Ryanair da 1.032 a 1.252 (+220 voli, +21,3%) e Aeroitalia 1.216 voli. In totale 1.839 (+74,2%) voli in più da e per Roma Fiumicino:  4.316 voli contro 2.477 della stagione invernale 2022.“Questa estate si è aperto il dibattito sulla necessità di aumentare la capacità a disposizione dell’utenza siciliana – dice Natale Chieppa, direttore generale di Gesap – Per questo inverno, possiamo dire che la disponibilità di posti è aumentata considerevolmente rispetto all’inverno scorso, soprattutto su Roma. 

E ciò, naturalmente, dovrebbe contribuire, in generale, a calmierare le tariffe”, conclude il direttore generale di Gesap.

Le rotte:Voli nazionali: Ancona, Bari, Bergamo, Bologna, Cagliari, Firenze, Forlì, Genova, Lampedusa, Milano Linate, Milano Malpensa, Napoli, Pantelleria, Perugia, Pisa, Roma Fiumicino, Torino, Trieste, Venezia, Verona;Francia: Parigi Charles de Gaulle, Parigi Orly, Parigi Beauvais, Marsiglia;Germania: Colonia, Francoforte, Monaco, Norimberga, Berlino Brandeburgo, Memmingen;Regno Unito: Londra Stansted; Polonia, Ungheria: Cracovia, Wroclaw, Budapest;Spagna: Madrid, Valencia, Barcellona;Belgio: Bruxelles Charleroi;Svizzera:  Zurigo, Basilea; Tunisia: Tunisi;Malta: Malta

Com. Stam.

25 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
175 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com