Notizie

Palermo Manifestazione “Fai la cosa buona”

• Bookmarks: 15


“Siamo felici che i Sindacati abbiamo scelto Palermo per ospitare una delle 5 piazze nazionali della manifestazione

“Fai la cosa buona” e siamo particolarmente contenti che sia stato scelto il quartiere Zen, simbolo delle conseguenze delle disuguaglianze e al contempo casa di tanti processi collettivi che spiegano quanto sia importante la partecipazione dei territori e il loro protagonismo. L’attenzione per ì quartieri e fatta di tutele e diritti fruibili, opportunità e presenza delle istituzioni costanti”.

Lo dichiarano il consigliere Massimo Giaconia e la consigliera Mariangela Di Gangi, che oggi hanno preso parte alla manifestazione promossa dagli edili di Cgil e Uil.

Al centro della mobilitazione le richieste di modifica al decreto 11/2023 che esclude di fatto tutti i redditi bassi e gli incapienti dall’accesso ai vari incentivi per l’efficienza energetica, la messa in sicurezza degli edifici e l’abbattimento delle barriere architettoniche, mettendo a rischio oltre 100 mila posti di lavoro nel settore delle costruzioni oltre che una seria politica per la rigenerazione e la sostenibilità ambientale delle nostre città, soprattutto nelle periferie ed aree interne.

Inoltre, la mobilitazione riguarda la contrarietà del sindacato alla norma, proposta dal Governo nel decreto attuativo del nuovo Codice degli Appalti, di introdurre negli appalti pubblici la liberalizzazione dei livelli di sub appalto.

Com. Stam. + foto

15 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
138 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com