Notizie

Palermo Via D’Amelio. Una “margotta” verso Lecco per ricordare i valori della legalità

• Bookmarks: 13


Una “margotta” come simbolo della staffetta della legalità che da Palermo raggiungerà Lecco nell’ambito delle iniziative legate al trentesimo anniversario delle stragi di Capaci e via D’Amelio.

La cerimonia organizzata proprio in via D’Amelio dalla Federazione agroalimentare e ambientale della Cisl ha visto oggi, tra gli altri, la partecipazione del vice sindaco Carolina Varchi in rappresentanza dell’Amministrazione comunale. Il ramo di ulivo che sarà piantumato a Lecco il prossimo 30 settembre, prima di essere benedetto da Papa Francesco in Vaticano, è stato ottenuto con una tecnica che si chiama “margotta” e realizzato dagli operai agricoli dell’Orto Botanico di Palermo. La staffetta che porterà in Lombardia la nuova piantina è composta dai camper della campagna “Tutele in movimento”, che il sindacato ha messo in campo per assistere i braccianti contro il caporalato.

“Quella di quest’oggi in via D’Amelio – ha commentato Carolina Varchi – è un’iniziativa dall’elevato contenuto simbolico a testimonianza della voglia di riscatto di questa città. Infatti, da questo luogo di dolore e di memoria, parte un ulivo che ricorderà anche a Lecco l’insegnamento dato a tutti noi da Falcone e Borsellino sui valori della legalità che non moriranno mai. Questa è naturalmente occasione per ringraziare le maestranze dell’orto Botanico che hanno realizzato la “margotta””.

Com. Stam./foto

13 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
86 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com